Confronto Spazzolino Elettrico VS Manuale: Pro e Contro

Lavarsi i Denti

In questo approfondimento vogliamo fare un confronto tra spazzolino elettrico e manuale, per capire i pro e i contro di ognuno.

Per una corretta igiene orale sappiamo fin da bambini che è fondamentale lavarsi i denti dopo ognuno dei pasti principali.

Ma se il nostro obiettivo è quella di ottenere l’igiene dentale più approfondita possibile, dobbiamo chiederci se lo spazzolino elettrico è meglio di quello tradizionale.

Ha quindi senso acquistare un nuovo spazzolino elettrico per sostituire il buon vecchio spazzolino manuale? Otterremo in questo modo una pulizia della bocca ancora più accurata?

E’ meglio lo spazzolino elettrico o quello manuale?

Facciamo allora una comparazione tra spazzolino elettrico e manuale!

Vantaggi dello Spazzolino Elettrico

Sebbene i pareri degli esperti non siano sempre concordi, si può comunque dire che vi è un vantaggio indiscutibile dello spazzolino elettrico rispetto a quello tradizionale.

Sto parlando del gran numero di movimenti che uno spazzolino elettrico di buona qualità è in grado di effettuare!

Igiene Orale

Per quanto tu ti possa impegnare, con uno spazzolino manuale non riuscirai mai ad ottenere un simile numero di movimenti.

Basti pensare che un buon spazzolino elettrico può arrivare ad effettuare fino a diverse decine di migliaia di movimenti al minuto!

In particolare certi modelli di spazzolino elettrico effettuano tre diversi tipi di movimenti contemporaneamente. Essi infatti oscillano, ruotano e pulsano allo stesso momento.

Uno degli scopi principali di questo tipo di funzionamento è cercare di rimuovere più placca dentale possibile.

In particolare pulsando lo spazzolino elettrico allenta la placca e poi tramite i movimenti oscillatori e rotatori la spazzola via.

Questo sembra garantire una minor incidenza di gengiviti rispetto all’uso del semplice spazzolino manuale.

Dal punto di vista della prevenzione della carie invece, le due tipologie di spazzolino sembra equivalersi.

Un ulteriore vantaggio dello spazzolino elettrico è rappresentato dalla forma della testina, che essendo solitamente di forma rotonda si adatta perfettamente alla pulizia di un singolo dente alla volta.

Mentre ti lavi i denti quindi, abbi l’accortezza di soffermarti brevemente su ogni singolo dente ed anche sugli spazi interdentali.

Qualche Consiglio Per una Migliore Igiene Orale

Igiene Dentale

Innanzitutto sia chiaro che, indipendentemente dal tipo di spazzolino che utilizzi, è necessario lavarsi i denti regolarmente.

Inoltre occorre dedicare il giusto tempo al lavaggio dei denti, senza essere troppo impazienti. Molti dentisti consigliano di impiegare almeno 2 minuti allo spazzolamento dei denti.

Mi raccomando anche di usare un buon dentifricio. Risparmiare troppo sul dentifricio potrebbe non essere una buona idea. Chiedi consiglio al tuo dentista su quale potrebbe essere il dentifricio più adatto a te.

Valuta anche di utilizzare il filo interdentale per rimuovere i residui di cibo ostinati dagli spazi interdentali.

Fare sciacqui con il collutorio può aiutare a completare il processo di pulizia, e ti lascia l’alito fresco.

Se porti un apparecchio ortodontico oppure hai ponti dentali, dovresti prestare ancora più attenzione all’igiene orale per via di possibili residui di cibo che potrebbero annidarsi tra di essi. In questo senso potresti valuta l’utilizzo di un idropulsore dentale.

Vai dal dentista per fare una pulizia della bocca almeno 1 o 2 volte all’anno, anche nel caso tu non abbia particolari problemi a denti o gengive. Chiedi sempre consiglio al tuo dentista per qualsiasi dubbio!

Lascia un commento