Migliori Zanzariere Elettriche 2020 – Da Esterno e Interno

Migliori Zanzariere Elettriche

Visto l’avvicinarsi della stagione calda, abbiamo chiesto ai nostri esperti di fare una lista delle migliori zanzariere elettriche, perché possono essere molto utili per eliminare il fastidio rappresentato dalle zanzare.

Durante l’estate non c’è niente di meglio che fare vita all’aria aperta, e di sera in particolare è molto piacevole stare in giardino al fresco a sorseggiare una bevanda e chiacchierare con amici e parenti.

Il problema è che appena inizia a calare il sole arrivano sciami di zanzare a guastare il nostro relax. Per molti di noi (me compreso!) è quasi impossibile stare all’aperto, soprattutto in aree verdi, perché veniamo letteralmente mangiati dalle zanzare!

Per non parlare di quando andiamo a letto, e proprio mentre cerchiamo di prendere sonno arriva una fastidiosa zanzara a ronzarci proprio vicino all’orecchio! O di quando al mattino ci risvegliamo con vari ponfi pruriginosi causati dalle punture delle zanzare che sono venute a farci visita durante la notte…

Proteggersi dalle Zanzare

Ovviamente possiamo ricoprirci di repellenti, oppure utilizzare insetticidi o altre sostanze chimiche per tenere per quanto possibile lontane le zanzare… Ma diciamoci la verità: non a tutti fa piacere cospargere la propria pelle di spray repellente, e poi perché usare sostanze chimiche quando possiamo risolvere il problema in maniera più pratica?

Le zanzariere elettriche rappresentano una alternativa più naturale e salutare, e ci permettono di evitare i becchi di zanzara senza usare insetticidi di alcun genere.

Negli ultimi anni tra l’altro sono arrivate in Italia varie nuove specie di zanzara, come per esempio la zanzara tigre. La zanzara tigre si adatta molto bene ad ambienti urbani, ed è particolarmente aggressiva nei confronti degli esseri umani. Questa specie di zanzara è in grado di trasmettere i virus responsabili della dengue, della febbre gialla, della zika e della chikungunya.

Insomma, direi che è decisamente meglio proteggersi il più possibile dalle punture di zanzara, e quindi passiamo subito a vedere la lista delle zanzariere elettriche preferite da TiSuggerisco.com!

Quali Sono Le Migliori Zanzariere Elettriche?

Lukasa Zanzariera Elettrica 7 W con Luce UV Lampada Antizanzare

Lukasa è una lampada antizanzare a risparmio energetico con potenza pari a 7 Watt che ti protegge dagli insetti volanti senza bisogno di usare insetticidi.

Ha una griglia protettiva in plastica che fa passare soltanto gli insetti, ed evita che si possano toccare accidentalmente i componenti interni ad alta tensione.

E’ inoltre dotata di un comodo vassoio estraibile per rimuovere gli insetti morti.

Rimuovendo il vassoio lo potrai pulire molto velocemente.

Ha una vita utile dichiarata di 8000 ore, ed è in grado di proteggere dalle zanzare un’area fino a 30 metri quadrati.

Potenza

Qualità Prezzo

Aspectek Lampada Antizanzare 20 Watt con Luce UV

Questa lampada antizanzare a luce ultravioletta di Aspectek ha una potenza pari a 20 Watt, e dimensioni 38,5 x 27 x 8 cm.

Risulta davvero utilissima contro zanzare, mosche e molti altri tipi di insetti volanti.

Può essere usata anche in cucine, stalle, ospedali o ristoranti che abbiano posti a sedere all’aperto.

La luce prodotta da questa lampada attira gli insetti già da diversi metri di distanza, e li elimina subito e senza produrre rumore tramite uno shock elettrico di 2800 Volt.

La sicurezza è garantita sia dalla griglia di protezione che dal fatto che il dispositivo è certificato CE e conforme alla normativa comunitaria RoHS.

Gli insetti morti si accumulano nella vaschetta posta alla base, quindi lo smaltimento e la pulizia sono semplici ed immediati.

Potenza

Qualità Prezzo

Fenvella BZ06 Zanzariera Elettrica 16 W Lampada Antizanzare Elettrica

Fenvella BZ06 è una lampada antizanzare con potenza elettrica pari a 16 Watt, che attira zanzare, falene e altri insetti grazie alla luce UV e li elimina all’istante tramite la sua griglia ad alta tensione.

E’ ideale sia per uso esterno (ad esempio in patii e giardini, con l’accortezza di posizionarla al riparo da pioggia ed umidità) che per uso interno. Insomma è sufficiente metterla in un luogo asciutto e collegarla alla rete elettrica.

Sul fondo c’è un vassoio che raccoglie gli insetti morti, che può essere estratto e pulito agevolmente.

La struttura protettiva esterna realizzata in plastica evita qualsiasi contatto accidentale con la griglia metallica interna ad alta tensione.

La lampada ultravioletta è a risparmio energetico e consuma solo 11 Watt.

La vita utile dichiarata è di circa 8000 ore.

Questa zanzariera elettrica è in grado di coprire una area grande fino a 40 metri quadrati.

Potenza

Qualità Prezzo

Waldbeck Mosquito Ex 3000 Zanzariera Elettrica Trappola per Insetti a Luce UV

Waldbeck Mosquito Ex 3000 è una zanzariera da 16 Watt dotata di 2 tubi ultravioletti che, grazie alla loro potente luce, attirano gli insetti volanti presenti nei dintorni.

La rete metallica interna elettrificata ad alta tensione (2500 V) elimina gli insetti istantaneamente, e non avrai quindi bisogno di utilizzare sostanze chimiche ed insetticida.

Il vassoio presente sul fondo del dispositivo raccoglie gli insetti morti e può essere rimosso e pulito con facilità.

La griglia di protezione impedisce di entrare involontariamente in contatto con gli elementi interni ad alta tensione.

E’ efficace su una superficie di circa 40 metri quadri.

La vita utile dei tubi ultravioletti è di circa 8000 ore.

Potenza

Qualità Prezzo

ASPECTEK Zanzariera Elettrica per Esterni e Interni

Questo modello della Aspectek è una zanzariera elettrica di dimensioni pari a 65 x 9 x 32,5 cm.

Può essere tranquillamente usata in interni, ma vista la sua potenza elettrica di ben 40 Watt è molto adatta anche ad essere usata in esterni come ad esempio un giardino abbastanza grande. Attento però a mantenerla sempre al riparo da acqua, pioggia ed umidità!

Con i suoi due potenti tubi a luce ultravioletta attira gli insetti che passano anche a 25 metri di distanza, mentre la griglia metallica interna ha una tensione di 2800 Volt.

Molto comoda la vaschetta di raccolta degli insetti morti, per uno smaltimento facile e veloce.

E’ sicura per uso domestico, in quanto dotata di griglia di protezione e conforme alle direttive CE e alla normativa comunitaria RoHS.

Potenza

Qualità Prezzo

Come Scegliere La Migliore Zanzariera Elettrica

Zanzariera ad Ultravioletti

Per fare la scelta giusta nell’acquisto della tua nuova zanzariera elettrica, verifica i seguenti aspetti:

  • Potenza
  • Rapporto Qualità / Prezzo

Zanzariere Elettriche: Come Funzionano?

Le zanzariere elettriche si basano su un principio di funzionamento piuttosto semplice.

Sono dotate di uno o più tubi che emettono luce blu ultravioletta: questo tipo di luce attrae irresistibilmente molti insetti volanti, che quindi si dirigono senza indugi verso la lampada.

La struttura esterna di queste lampade antizanzara è formata da una sorta di gabbia di metallo o di plastica a maglie piuttosto fini. Questa griglia esterna deve infatti proteggere da contatti accidentali con i componenti in tensione, ma deve però fare passare gli insetti. Per essere in grado di catturare insetti da tutte le direzioni, l’ideale è che non vi siano lati della zanzariera senza fessure.

Quando entrano all’interno della zanzariera, gli insetti vengono folgorati dal contatto con una griglia metallica presente attorno ai tubi luminosi: tale griglia interna è infatti mantenuta ad alta tensione. La tensione può essere anche di 2500 – 2800 Volt. In questo modo le zanzare vengono eliminate all’istante, e cadono nella vaschetta che si trova sul fondo della zanzariera.

Solitamente questa vaschetta è removibile, per facilitare lo smaltimento degli insetti morti e la pulizia del dispositivo.

Luce Ultravioletta

Potenza e Consumi

La potenza delle zanzariere elettriche si esprime in Watt (W), ed è una caratteristica necessaria sia per mantenere accese le lampade UV sia a mantenere in tensione la griglia elettrificata interna.

Maggiore è la potenza, maggiore è l’area che il dispositivo riesce a mantenere libera da zanzare, mosche e altri insetti.

E’ chiaro che se devi eliminare le zanzare da un giardino piuttosto grande, dovrai prendere una lampada antizanzare di dimensioni maggiori e quindi più potente.

Vi sono infatti zanzariere elettriche più piccole che hanno un solo tubo UV, e modelli più grandi che hanno più tubi e fanno più luce.

Se invece intendi utilizzare la zanzariera in interni, e magari hai un appartamento di dimensioni contenute, potrebbe essere sufficiente un modello più piccolo e meno potente.

Dalla potenza dipendono ovviamente anche i consumi elettrici, ma non preoccupartene eccessivamente perché le migliori zanzariere elettriche utilizzano tubi a risparmio energetico.

Zanzariera Elettrica in Esterni

Sicurezza

Considerando che le zanzariere elettriche hanno componenti elettrificati ad alta tensione, è di primaria importanza che siano progettate e realizzate per garantire un utilizzo sicuro al 100%.

L’involucro esterno della zanzariera deve quindi lasciare passare gli insetti, ma deve anche proteggere da contatti accidentali con i componenti in tensione.

E’ importante quindi che le fessure di questa griglia di protezione esterna siano della dimensione di alcuni millimetri, in modo che le dita non riescano a passarci attraverso.

Verifica inoltre che la zanzariera abbia la certificazione CE, e ancora meglio se essa è anche conforme alla normativa comunitaria RoHS. La Restriction of Hazardous Substances Directive regola il processo di costruzione di diverse tipologie di apparecchi elettrici.

Stai anche sempre attento a posizionare la zanzariera elettrica in un luogo asciutto e riparato dalle intemperie, acqua e umidità. Mantienila in ogni caso fuori dalla portata dei bambini. Segui sempre scrupolosamente le indicazioni fornite dal costruttore.

Lascia un commento