Migliori Termometri da Cucina 2020 – Economici

Migliori Termometri da Cucina

Se ti piace cucinare, allora sei nel posto giusto perché oggi parliamo dei migliori termometri da cucina!

Il termometro da cucina è uno strumento fondamentale per azzeccare sempre il giusto grado di cottura.

A chi non è uno chef esperto può infatti capitare di sbagliare anche ricette semplici e veloci come cuocere una bistecca alla griglia…Ti è mai successo di avere voglia di una fiorentina al sangue, ma di avere prolungato un po’ troppo il tempo di cottura ed avere così ottenuto carne troppo cotta?

I termometri da cucina sono utili per rilevare la temperatura di molti alimenti e preparazioni, come ad esempio arrosti, carni rosse e bianche, pesce, dolci, pane, ecc.

Inoltre puoi usare il termometro per alimenti per controllare la temperature dei liquidi e delle bevande, come acqua, caffè, tè, latte, tisane. In questo modo tra l’altro avrai la sicurezza di non assaggiare bevande troppo calde o bollenti, ed eviterai quindi di scottarti!

L’utilizzo di questi termometri è davvero semplicissimo. Solitamente occorre premere il pulsante di accensione, ed inserire la sonda appuntita all’interno dell’alimento che stai cucinando. Nel giro di pochi secondi lo strumento ti mostrerà la temperatura rilevata sul display!

Vediamo allora subito una selezione dei nostri termometri da cucina digitali preferiti, e passiamo poi ad approfondire le loro funzionalità più importanti!

Quali Sono I Migliori Termometri Da Cucina?

TOPOP Termometro Cucina

Questo termometro ha una sonda lunga 14,8 cm, che permette di misurare la temperatura degli alimenti senza correre il rischio di scottarsi.

Perfetto per rilevare la temperatura di carne, pesce, bevande e molto altro.

E’ realizzato in acciaio inox di alta qualità, ed ha un display LCD che permette di leggere nel giro di alcuni secondi la temperatura rilevata.

L’utilizzo è semplicissimo: è sufficiente premere il tasto di accensione ed il termometro è pronto!

E’ in grado di funzionare in un ampio range di temperature, ovvero tra i -50 gradi e i 300 gradi!

Ha la funzione di spegnimento automatico dopo 10 minuti di inattività, per non sprecare inutilmente la batteria (che è inclusa).

Sonde

Display

Funzionalità

Qualità Prezzo

ThermoPro TP15 Termometro Cucina Impermeabile con Sonda Lunga

Il termometro per alimenti ThermoPro TP15 ha certificazione di impermeabilità IPX6. Potrai quindi tranquillamente lavarlo sotto al rubinetto!

Grazie al suo sensore ed alla sonda in acciaio inossidabile è in grado di misurare la temperatura in soli 4 secondi circa, con una precisione di 0,5 °C.

Premendo il pulsante Hold, l’ultima temperatura rilevata rimarrà fissa sul display. Questa funzionalità è molto utile se ad esempio stai verificando il grado di cottura di un alimento all’interno di un tegame, per evitare di dovere avvicinarsi con il volto al bordo del tegame stesso per leggere la temperatura.

Molto comoda la retroilluminazione di cui è dotato il display, per poter leggere la temperatura anche in caso di scarsa illuminazione.

Tra l’altro ha un gancio per appenderlo ed un magnete nella parte posteriore in modo che possa rimanere attaccato alle superfici metalliche.

Sonde

Display

Funzionalità

Qualità Prezzo

Bonsenkitchen Termometro Cucina Digitale

Questo termometro per carne Bonsenkitchen ha una sonda pieghevole (che ruota fino a 180 gradi) che ti consentirà di rilevare con facilità la temperatura di molti tipi di carne, pesce e alimenti o bevande liquide (ad esempio latte, caffè, tisane, tè, acqua, ecc.).

Questo modello è molto rapido in quanto è in grado di misurare la temperatura in soli 4 secondi.

Il display LCD è chiaro e di facile lettura, ed il pulsante Hold ti permette di mantenere sullo schermo la temperatura rilevata nel momento in cui hai premuto il tasto.

Funziona nella fascia di temperature tra i -50 ° C e i 300 gradi centigradi.

Dopo 10 minuti si spegne automaticamente, per non consumare inutilmente la batteria (inclusa per tua comodità).

Sonde

Display

Funzionalità

Qualità Prezzo

Cocoda Termometro Cucina Digitale

Questo modello è dotato di due sonde. La prima può ruotare ed è quindi ottima per essere inserita direttamente in carni e liquidi, mentre la seconda sonda è collegata al termometro tramite un cavo e può quindi essere utilizzata anche all’interno di un forno!

Il termometro digitale è preciso e veloce, in quanto ti consente di leggere la temperatura degli alimenti in circa 3 secondi.

Funziona in un intervallo di temperature compreso tra -50 gradi e 300 gradi centigradi.

Grazie al display LCD retroilluminato ti sarà possibile leggere la temperatura anche quando c’è poca luce.

Puoi configurare un allarme sonoro che ti avvertirà quando il cibo raggiungerà la temperatura da te impostata!

Tra le altre funzionalità, è dotato di autospegnimento dopo 10 secondi di inutilizzo e di tasto Hold per fissare sullo schermo l’ultima temperatura rilevata.

Ha anche un occhiello per poter essere appeso ad un gancio, ed un magnete per stare attaccato a superfici in metallo. La batteria è inclusa.

Sonde

Display

Funzionalità

Qualità Prezzo

ThermoPro TP17 Termometro Cucina Digitale a Doppia Sonda

ThermoPro TP17 è dotato di due sonde ed è quindi in grado di rilevare ad esempio la temperatura di due tagli di carne contemporaneamente!

Ti consente di impostare la temperatura desiderata, ma ha anche molte temperature preimpostate. Quando la temperatura rilevata arriverà ad essere uguale a quella impostata, un allarme acustico ti avvertirà!

L’ampio display LCD è retroilluminato, per una perfetta leggibilità anche in condizioni di scarsa luminosità. E’ presente anche la funzionalità timer.

Potrai posizionarlo dove più ti è comodo, dato che è dotato di stand per poterlo appoggiare sul banco della cucina, ma anche di occhiello per appenderlo e di magnete posteriore per attaccarlo a superfici metalliche.

Rapido e preciso, richiede solo pochi secondi per misurare la temperatura degli alimenti.

Le sonde sono dotate di cavi a maglie di acciaio inossidabile per poter rilevare la temperatura della carne anche all’interno del forno.

Può misurare temperature comprese tra -10 gradi e 300 gradi, con una precisione di 1 grado.

Sonde

Display

Funzionalità

Qualità Prezzo

Come Scegliere Il Miglior Termometro per Alimenti

Termometro da Carne

Per valutare il termometro da cucina più adatto per le tue esigenze, tieni in considerazione:

  • Sonde
  • Display
  • Funzionalità
  • Rapporto Qualità / Prezzo

Sonde

La sonda è uno dei componenti più importanti del termometro da cucina, poiché è quello che rileva la temperatura dell’alimento in cui è inserito.

La qualità della sonda è quindi importante, così come il fatto che sia sottile ed appuntita per poter essere “infilzata” nella carne e per effettuare la misurazione il più rapidamente possibile.

Da essa dipende anche l’accuratezza di misurazione e l’intervallo di temperature in cui il termometro è in grado di operare.

La sonda è realizzata in metallo (spesso in acciaio inossidabile), per poter resistere a temperature anche elevate.

Termometro con Sonda per Forno

Accertati sempre che la sonda sia sufficientemente lunga! Questo è importante per almeno due motivi.

Il primo è che in questo modo potrai rilevare la temperatura anche al centro per esempio di un grosso arrosto di un paio di kg. E’ proprio la parte centrale delle nostre preparazioni che spesso si scalda per ultima e che a volte rimane fredda!

Il secondo motivo è che una sonda lunga ti permetterà di rilevare la temperatura senza avvicinarti troppo a cibi che potrebbero scottare.

Un grande vantaggio è rappresentato dal fatto di avere non solo una, ma due sonde distinte collegate allo strumento. Due sonde ti permetteranno ovviamente di misurare la temperatura di due alimenti (ad esempio due pezzi di carne) contemporaneamente. Pensa ad una situazione in cui stai cuocendo due bistecche, una al sangue ed una a media cottura…

Display Termometro Da Cucina

Se ti interessa rilevare temperature di alimenti inseriti all’interno del tuo forno, dovrai scegliere un termometro da cucina che abbia almeno una sonda collegata allo strumento da un lungo cavo rivestito di acciaio. In questo modo la sonda potrà essere inserita all’interno della carne dentro al forno, ed il cavo fuoriuscirà dallo sportello del forno. Mi raccomando, non inserire mai il termometro nel forno!

Display

L’ampiezza e la leggibilità del display sono aspetti da tenere in attenta considerazione. Solitamente i termometri da cucina montano display LCD, ma non sempre tali display sono dotati di retroilluminazione!

Un display retroilluminato ti consentirà di controllare la temperatura degli alimenti anche quando c’è poca luce.

Certi modelli di termometro dotati di display particolarmente ampi sono in grado di visualizzare anche un cronometro o timer, in modo da non dover usare un orologio separato per sapere ad esempio quando sarà trascorso il tempo di cottura desiderato.

Funzionalità

Termometro per Alimenti

Una delle funzioni più utili in un termometro per alimenti è la possibilità di impostare la temperatura desiderata. In questo modo sarà possibile ottenere cotture perfette, in quanto al raggiungimento della temperatura impostata scatterà un allarme acustico che ti avvertirà. Alcuni modelli hanno già una serie di temperature preimpostate tra cui scegliere, relative a molti degli alimenti più comuni.

Il pulsante Hold è indispensabile, perché una volta premuto farà in modo di mantenere visualizzata la temperatura rilevata al momento della pressione del tasto.

In tal modo non dovrai avvicinarti con il viso agli alimenti caldi per cercare di vedere la temperatura, e ti sarà sufficiente premere il tasto ed estrarre il termometro.

Verifica anche se è presente la funzione di autospegnimento dopo alcuni minuti di inattività. I termometri da cucina infatti funzionano a batteria, e lo spegnimento automatico eviterà di consumare inutilmente la batteria stessa. Per tua comodità, controlla anche che la batteria necessaria sia già inclusa.

Lascia un commento