Migliori SSD (Unità Stato Solido) 2019 – Qualità Prezzo

Migliori SSDIn questa guida parliamo dei migliori SSD ovvero di quei dispositivi di memorizzazione di massa tecnologicamente all’avanguardia che daranno un contributo eccezionale alle prestazioni del tuo personal computer, sia esso un laptop o un desktop.

Scoprirai che proprio grazie alla loro incredibile velocità e ai miglioramenti che conferiscono ad un pc, essi sono già ampiamente diffusi sia in ambito domestico che lavorativo.

Se anche tu vuoi avere un computer veloce e reattivo perché sei stanco di dover aspettare per avviare ogni applicazione allora devi senz’altro acquistarne uno!

Cosa Significa SSD?

SSD è un acronimo che significa Solid State Drive ovvero memoria a stato solido conosciuto anche come disco a stato solido. Si tratta di un dispositivo tecnologico avente funzione di memoria di massa basata sulle moderne memorie flash per un’archiviazione dei dati sicura e veloce.

Anche se si è soliti chiamarli dischi, in verità dentro agli SSD non c’è alcun tipo di disco. Tutti i componenti interni infatti sono completamente statici a differenza dei normali dischi rigidi magnetici che si basano interamente su dischi rotanti, testine e motori.

Quali Sono i Vantaggi degli SSD?

Gli SSD hanno tantissimi vantaggi rispetto ai tradizionali dischi rigidi magnetici. Su certe caratteristiche la vittoria degli SSD è davvero schiacciante. Vediamone alcuni:

  • Gli SSD sono più molto più resistenti perché al loro interno non c’è nessun componente in movimento. Come probabilmente già sai, tutto ciò che è meccanico è soggetto ad una costante usura e per questo motivo dopo un prolungato utilizzo finirà per rompersi irreparabilmente.
  • Gli SSD richiedono assai meno energia durante il loro funzionamento. Infatti non essendoci niente da muovere non ci sono motori elettrici da alimentare.
  • Gli SSD forniscono prestazioni di in termini di lettura scrittura (detto anche I/O) decisamente superiori. Quest’ultimo è il punto di forza più importante di tutti e che sicuramente cambierà drasticamente in meglio la tua esperienza informatica col tuo personal computer. Pensa che le loro prestazioni sono così eclatanti da rendere un PC ormai obsoleto veloce e scattante!

Gli SSD Hanno Svantaggi?

Come in tutte le cose c’è il rovescio della medaglia, anche nei migliori SSD.

L’unico neo dei degli SSD è il costo per gigabyte: nonostante il prezzo di questo dispositivo di archiviazione stia diventando sempre più competitivo, esso, a parità di capacità, è sempre molto più alto di quello di un tradizionale disco rigido.

All’aumentare della capacità di memorizzazione il prezzo di un SSD schizza completamente alle stelle e per questo motivo noi di TiSuggerisco.com, ti consigliamo di non prendere un disco troppo grande.

Potenzia il tuo PC!

notebookA questo punto devi aver sicuramente capito perché gli SSD siano diventati un prodotto così importante, competitivo e sulla bocca di tutti gli “addetti ai lavori” nel settore dell’informatica.

Sono già tantissimi i nuovi computer dotati di questa tecnologia ma per tua fortuna, se vuoi beneficiare delle ottimali prestazione che solo un disco SSD ti può garantire, non sei obbligato a dismettere il tuo vecchio PC e comprarne uno nuovo.

Ebbene no: sia che tu possieda un laptop o che tu possieda un desktop, puoi decidere di sostituire il tuo tradizionale disco magnetico con un nuovo e moderno disco SSD.

E non te ne pentirai perché il risultato finale sarà così strabiliante che ti sembrerà di aver comprato davvero un computer nuovo ma spendendo molto meno.

La sostituzione è un processo veramente semplice e alla portata di tutti. Basta avere un cacciavite per aprire il computer e un software per copiare i dati (in gergo “clonare”) dal vecchio disco a quello nuovo. Questo software è incluso nell’acquisto del disco SSD e ti assicuro che è di una semplicità disarmante alla portata di chiunque, non devi far altro che premere pochissimi tasti e seguire una procedura guidata.

Quali Sono i Migliori SSD?

Samsung MZ-76E500B Unità SSD Interna 860 EVO, 500 GB

Samsung MZ-76E500B è uno dei migliori SSD e fa parte di una delle serie più apprezzate di SSD con interfaccia SATA: il Samsung 860 EVO. Questo SSD è progettato specificatamente per PC e notebook ed è dotato della tecnologia V-NAND e di un controller potenziato.

Le sue prestazioni ottimizzate con velocità più uniformi anche con carichi di lavoro intensi e più operazioni in contemporanea.

La tecnologia Intelligent TurboWrite il SSD Samsung 860 EVO vanta velocità di scrittura sequenziali fino a 520 MB/s e velocità di lettura sequenziali fino a 550 MB/s. La dimensione del buffer TurboWrite è stata ampliata da 12 GB a 78 GB per permettere un trasferimento più rapido dei file.

Questo SSD è il posto giusto per memorizzare in tutta sicurezza e rapidità video in 4K e i dati in 3D di grandi dimensioni.

Dal punto di vista tecnico, la comunicazione tra il disco e il tuo pc è rapida, fluida e compatibile con la stragrande maggioranza dei sistemi: l’algoritmo ottimizzato ECC e il controller MJX permettono velocità superiori, mentre la funzionalità migliorata Queued Trim ottimizza la compatibilità con il sistema operativo Linux.

Il disco è venduto insieme al software Samsung Magician: fondamentale per la gestione del tuo SSD Samsung con un’interfaccia utente semplice e intuitiva.

Velocità

Latenza

Capacità

Robustezza

Qualità Prezzo

Crucial MX500 CT500MX500SSD1(Z) SSD Interno, 500 GB

Con Crucial MX500 puoi finalmente avviare il sistema in pochi secondi.

Puoi archiviare i video di famiglia, le foto di viaggi, la tua musica e importanti documenti su questo SSD, ottenendo velocità incredibile a altissime prestazioni nonché affidabilità nel tempo proprio grazie all’archiviazione su unità a stato solido.

Anche se non hai mai installato un SSD, non temere: la guida passo-passo inclusa nella confezione ti permette di completare facilmente l’installazione.

La velocità massima di lettura è di 560 Mb/s mentre quella di scritture è di 510 Mb/s. Sono velocità di tutto rispetto che fanno di questo componente uno dei migliori SSD in commercio.

Il disco supporta anche la crittografia hardware basata si AES 256 bit che mantiene i dati al sicuro e protetti da hacker e malintenzionati. Per chi usa il PC per lavorare questa opzione non è affatto trascurabile!

I componenti Crucial sono interamente concepiti ingegneristicamente per l’efficienza e quindi gli SSD Crucial MX500 consumano estremamente ridotto.

Questo SSD è sottoposto a migliaia di ore di convalida pre-rilascio e decine di prove di qualificazione, perciò risulta accuratamente collaudato e pronto a proteggere i tuoi file più importanti.

Il marchio di Micron, uno dei principali produttori di soluzioni di archiviazione flash a livello mondiale, si contraddistingue per la sua qualità e innovazione ingegneristica e ha prodotto alcune delle memorie e delle tecnologie di archiviazione di più alta qualità. Inutile dire che è uno tra i migliori SSD in commercio.

Velocità incredibili, affidabilità duratura nel tempo e un retaggio di decenni: passando a un SSD Crucial MX500, otterrai la migliore combinazione di qualità, prestazioni e sicurezza.

Velocità

Latenza

Capacità

Robustezza

Qualità Prezzo

SanDisk SDSSDA480G SSD da 480 GB

Grazie all’elevata velocità di lettura, la SanDisk SSD Plus costituisce l’aggiornamento ottimale per il tuo PC e uno dei migliori SSD in vendita. Ti consentirà di ottenere un avvio più veloce del sistema operativo, caricamento più rapido dei programmi e tempi di risposta più brevi quando eseguite applicazioni multimediali che richiedono grandi quantità di memoria.

L’affidabile architettura dello stato solido è realizzata da un leader globale nelle soluzioni di archiviazione basate su memoria flash: la Sandisk.

Il disco SSD SanDisk Plus vanta un tempo medio fra guasti (MTBF) fino a 1,75 mln di ore infatti l’unità non ha componenti meccanici che possano usurarsi o spezzarsi, per cui memorizza i dati con affidabilità maggiore rispetto alle tradizionali unità a disco rigido.

È inoltre progettato per resistere agli urti facendo della robustezza uno dei suoi punti di forza. La velocità è strabiliante: lettura sequenziale fino a 530 MB/s e scrittura sequenziale fino a 450 MB/s.

Questa unità SSD include una tecnologia di caching SLC che migliora le prestazioni di scrittura rendendola adatta per i carichi di lavoro standard del PC quali: navigazione Internet, e-mail, giochi, suite per ufficio e intrattenimento audio/video.

Velocità

Latenza

Capacità

Robustezza

Qualità Prezzo

Kingston SA400S37/480GB SSD Interno da 480 GB

Il drive a stato solido A400 di Kingston, essendo uno dei migliori SSD, consente di ottenere un netto miglioramento della reattività del tuo personal computer, con tempi di avvio, caricamento e trasferimento dati sino ad oggi inimmaginabili e superando di gran lunga le performance dei comuni dischi di tipo meccanico.

Il controller di questo SSD permette di raggiungere velocità di lettura e scrittura rispettivamente pari a 500MB/s e 450MB/s, ovvero circa 10 volte più veloce di un hard drive tradizionale.

Avrai finalmente un PC iper reattivo e veramente multi-tasking tanto che stenterai a riconoscerlo.

L’unità Kingston A400 è composta da una memoria Flash e grazie alla totale assenza di parti in movimento, il rischio di guasti e malfunzionamenti è molto inferiore rispetto a un hard drive magnetico.

È silenzioso, non si surriscalda, resistente a vibrazioni e urti… insomma si dimostra una soluzione per i notebook e per qualunque dispositivo portatile ma va benissimo anche in ambito casalingo e soprattutto server.

Velocità

Latenza

Capacità

Robustezza

Qualità Prezzo

DREVO X1 SSD Memoria a Stato Solido 480 GB

Il disco SSD X1 cambierà sensibilmente l’intera esperienza di elaborazione che hai avuto sino ad oggi con il tuo personal computer. Una volta installato il tuo computer sembrerà completamente rinato.

Le sue velocità di scrittura e lettura (I/O) sono rispettivamente di 550 Mb/s e 470 Mb/s

Rispetto ad un tradizionale disco magnetico, l’X1 SSD non solo è nettamente più veloce ma opera dieci volte più silenziosamente ed offre un consumo energetico 50 volte inferiore.

Ma non finisce qui!

Altro punto forte di questo dispositivo è l’alta durabilità e robustezza che gli consentirà di funzionare a lungo nel tempo anche per utilizzi molto intensi.

L’X1 SSD può facilmente migliorare il tempo di avvio del tuo PC, il tempo di avvio delle applicazioni, il tempo di avvio dei giochi e le tutte quelle operazioni che fanno uso intensivo dei dati su disco.

Insomma l’X1 è veramente un dispositivo veloce ed efficiente che possiamo considerare senz’altro tri i migliori SSD e si rivelerà quindi un buon acquisto.

Velocità

Latenza

Capacità

Robustezza

Qualità Prezzo

Fattori Critici per la Scelta dei Migliori SSD

Quando stai pensando di acquistare una unità a stato solido, ricordati di valutare questi aspetti:

  • Velocità
  • Latenza
  • Capacità
  • Robustezza
  • Rapporto Qualità / Prezzo

A questo punto sei pronto per comprare il miglior disco SSD per le tue esigenze. Vediamo ora quali sono le caratteristiche salienti di un SSD.

Qual’è la Velocità degli SSD?

Se vuoi avere uno dei migliori SSD devi sapere che la velocità è una caratteristinca fondamentale perché, se state per acquistare un SSD, quasi certamente lo fate perché volete un computer più veloce e reattivo nell’accedere ai dati.

Parliamo quindi delle elevatissime e sorprendenti prestazioni di lettura e scrittura che sono il biglietto da visita degli SSD: per quanto concerne la velocità (transfer rate) non ci sono paragoni rispetto a un normale disco rigido magnetico.

Questo significa che il tuo sistema operativo e le tue applicazioni si avviano in una frazione del tempo a cui sei abituato. In generale qualunque applicazione o attività che richiede un accesso in lettura o scrittura ne trarrà un vantaggio che sino ad ora ti è sembrato impensabile. Ecco perché rimpiazzare il tuo attuale hard disk con l’SSD è considerato l’aggiornamento più efficace per un PC o un notebook.

Gli SSD hanno velocità nell’ordine di 500 Mb/s o perfino di più. Sono talmente veloci che spesso il collo di bottiglia è rappresentato dal cavo che con cui sono collegati col computer. Se vuoi avere le massime prestazioni fai sì che il disco sia collegato con un cavo SATA di sesta generazione (SATA 6). Se il computer non lo supporta perché è troppo datato, non è un grave problema, il beneficio sarà comunque notevole, sappi però che il tuo disco non potrà funzionare alla massima velocità dichiarata dal costruttore.

Cos’è la Latenza?

La latenza non è altro che una misura della velocità di risposta del sistema. Nel caso degli SSD la latenza rappresenta il tempo che intercorre tra la richiesta di un dato e il reperimento di questo dato sul disco.

Oltre al tempo d’accesso praticamente azzerato rispetto agli hard disk tradizionali, gli SSD sono caratterizzati da tempi di latenza in lettura e scrittura (I/O) del tutto irrilevanti: negli hard disk magnetici, infatti, il contenuto di un settore dev’essere letto completamente prima di poterlo inviare sul bus.

Inoltre, sempre nei dischi elettromagnetici servono tempi tecnici per il posizionamento della testina e la rotazione del disco, tutte cose che gli SSD non hanno e che quindi non impattano sui loro tempi di accesso.

Qual’è la Capacità degli SSD?

Veniamo alla nota dolente dei dischi SSD: la capacità. Nonostante siano disponibili capienze diverse via via crescenti, ti accorgerai subito che il prezzo sale in maniere esponenziale. Un disco SSD di diversi TB rischia di costare migliaia di euro e certamente non alla portata di tutte le tasche.

Ma non ti spaventare, noi di TiSuggerisco.com siamo qui per aiutarti ad ottenere comunque il miglior disco SSD che fa al caso tuo! Infatti se scegli tagli tra i 250 GB e 500 GB, sicuramente troverai delle offerte con un ottimo rapporto di qualità prezzo del tutto accessibili.

500 GB sono oggigiorno per la maggior parte degli utenti più che sufficienti per ospitare il sistema operativo e i programmi che hai installato sul PC.

Robustezza

Le unità SSD, inoltre, sono considerate più robuste rispetto agli hard disk tradizionali. In particolare, le unità a stato solido sono nettamente più resistenti agli urti e si surriscaldano di meno.

La maggiore resistenza è anche in questo caso dovuta al fatto che in un SSD sono completamente assenti le parti in movimento che sono tipicamente quelle che danno più problemi sul lungo periodo.

La durata degli SSD invece dipende solamente dal comportamento delle celle di memoria FLASH e quindi dalle loro specifiche tecniche che fortunatamente ai giorni nostri sono generalmente molto buone.

Nel caso in cui dovessero verificarsi malfunzionamenti inoltre, il controller dell’unità SSD può gestire il “guasto” accantonando l’utilizzo della cella ormai divenuta difettosa come se non esistesse. Certo è che situazioni del genere, anche se rare, sono la spia che qualcosa non sta andando per il verso giusto e, nel caso in cui si verificassero molti errori, il fine vita dell’unità SSD è da considerarsi ormai vicino. In ogni caso, se scegli uno dei migliori SSD, questa possibilità è abbastanza remota.

Ulteriori Informazioni sui Migliori SSD

Vai alla lista degli SSD Più Venduti su Amazon.

2019-04-07T08:39:42+00:00

Scrivi un commento