Migliori Raffrescatori Evaporativi 2020 – Economici

Raffrescatore Evaporativo

Cari amici di Tisuggerisco.com, in questa guida vogliamo proporvi un’interessante soluzione per affrontare la calura estiva diversa dai soliti ventilatori e condizionatori a pompa di calore ovvero i raffrescatori evaporativi.

Sebbene non molto conosciuti essi rappresentano probabilmente una giusta via di mezzo tra i due succitati apparecchi.

Infatti si tratta di prodotti che sfruttano un meccanismo molto semplice per produrre una delicata brezza rinfrescante e che negli ultimi anni si stanno diffondendo sempre di più nelle case e negli uffici.

Se ho stuzzicato la tua curiosità e vuoi saperne di più su questi interessanti elettrodomestici allora sei capitato nel posto giusto!

Per prima cosa cominciamo con una carrellata dei migliori raffrescatori evaporativi a prezzi veramente incredibili selezionati dalla nostra squadra di Esperti e poi proseguiamo con una disamina degli aspetti e delle caratteristiche che devi certamente tenere in considerazione in fase di acquisto.

Quali Sono i Migliori Raffrescatori Evaporativi?

KLARSTEIN Rotator 4-in-1: Raffreddatore Ambienti – Ventilatore, Ionizzatore TACT, Umidificatore

KLARSTEIN Rotator è un apparecchio molto versatile perché può essere usato come rinfrescatore, ventilatore, ionizzatore e umidificatore.

Nella modalità raffrescatore d’aria sfrutta la tecnologia Cool Breeze per produrre aria fresca con tre diverse velocità: normale, naturale e notturna. Il siberino sostituibile permette di ottenere temperature fresche e piacevoli.

Per umidificare la stanza invece si basa su un serbatoio d’acqua di 7 litri, con questa capienza gode di una lunga autonomia.

È molto utile anche per purificare l’aria perché ha uno ionizzatore TACT ovvero Thunderstorm Air Cleaning Technology. Produce cioè ioni esattamente come fa un temporale in natura. Questi ioni migliorano la qualità dell’aria perché la purificano dalla polvere e dagli odori.

Può essere usato tranquillamente di notte per godere di un maggiore benessere a letto. Il suo spegnimento può essere puntato con il timer incorporato.

Il filtro è removibile per una facile pulizia.

KLARSTEIN Maxfresh WH CoolLine – Raffrescatore Evaporativo 3 in 1: Ventilatore, Umidificatore, Raffreddatore, 65 Watt

Il raffrescatore evaporativo KLARSTEIN Maxfresh WH CoolLine garantisce una piacevole frescura nelle calde giornate d’estate. Lo puoi utilizzare come ventilatore, raffreddatore o umidificatore. In tutti i casi produce un benefico flusso d’aria fresca.

Il raffrescamento dell’aria si ottiene grazie al naturale processo di evaporazione dell’acqua che è contenuta nel suo serbatoio di 6 litri. Se vuoi avere un raffrescamento maggiore puoi aggiungere due siberini ghiacciati.

Il tutto è regolabile secondo un pratico pannello di controllo oppure con il suo telecomando.

Tra le funzioni principali annovera: 4 velocità, oscillazione orizzontale e un timer per programmarne l’arresto. Include anche una funzione specifica per la notte che riduce la velocità dell’aria gradualmente fino a spegnersi del tutto.

Argoclima Bear Raffrescatore Evaporativo

Argoclima Bear è un raffrescatore e purificatore realizzato con un design semplice e tradizionale. È comandabile con il pannello di controllo che si trova nella parte alta oppure a distanza per mezzo del telecomando.

Raffresca l’ambiente in modo naturale grazie alla tecnologia evaporativa e allo stesso tempo purifica l’aria con il suo doppio sistema di filtrazione. Per una maggiore potenza rinfrescante puoi aggiungere i due siberini in dotazione nel serbatoio dell’acqua.

Può essere impostato su 3 velocità: normal, natural e sleep. L’ultima è specifica per il funzionamento notturno quando si vuole andare a dormire con l’apparecchio acceso.

Se lo desideri, puoi programmare il funzionamento di questo rinfrescatore d’aria per mezzo del timer.

Il filtro antipolvere e il pannello evaporativo a nido d’ape sono smontabili e lavabili per facilitare al massimo la pulizia.

BLACK+DECKER BXAC5E Raffrescatore evaporativo, 80 W

BLACK+DECKER BXAC5E è un raffrescatore evaporativo che funziona sia come ventilatore che come umidificatore.

Rinfresca l’aria della stanza sfruttando il naturale processo di evaporazione dell’acqua. Questa si trova contenuta nella sua tanica da 5 litri di capienza sufficiente per un utilizzo prolungato senza continui rabbocchi. Inclusi nella confezione trovi anche due siberini con i quali, dopo averli ghiacciati, puoi potenziare l’effetto rinfrescante dell’elettrodomestico.

Inoltre per distribuire uniformemente il flusso d’aria e massimizzare il comfort in tutti gli angoli della stanza ha un sistema oscillante che regola automaticamente la posizione delle alette.

La velocità dell’aria in uscita è controllabile secondo 3 velocità a seconda delle tue esigenze. Il pannello di controllo ha pochi e semplici bottoni risultando quindi molto intuitivo.

Olimpia Splendid 99429 Peler 4E Raffrescatore con Telecomando

Peler 4E di Olimpia Splendid è un rinfrescatore evaporativo dal design semplice e salva spazio. Con le sue dimensioni veramente contenute (25x30x60 cm) è davvero un prodotto poco ingombrante.

Produce l’aria fresca mediante il processo di evaporazione dell’acqua. Ti basterà riempire la tanica di 3,5 litri con acqua a temperatura ambiente o ghiacciata subito prima di accenderlo.

Oltre che rinfrescare l’aria, trattiene anche la polvere con il suo filtro. Poi questo può essere smontato per una pratica pulizia.

Il tutto è controllabile per mezzo di un telecomando. È possibile selezionare la velocità dell’aria e un puntare un timer per controllarne il funzionamento.

Come Scegliere il Migliore Raffrescatore Evaporativo?

Se stai valutando l’acquisto di un nuovo raffrescatore evaporativo, non dimenticare di tenere in considerazione queste caratteristiche:

  • Qualità dei materiali
  • Capacità del serbatoio
  • Funzionalità
  • Rapporto Qualità / Prezzo

Come Funziona un Rinfrescatore Evaporativo

Raffrescatore Evaporativo Funzionamento

I rinfrescatori evaporativi sono usati per raffrescare ambienti più o meno grandi sfruttando il naturale principio di evaporazione dell’acqua per catturare il calore.

Si tratta di una tecnica piuttosto antica e un meccanismo simile veniva usato persino nelle antiche case romane.

Sostanzialmente il processo di raffrescamento può essere riassunto come segue:

  1. Una ventola prende l’aria calda dall’ambiente e la forza a passare attraverso un speciale sistema alveolare con struttura a nido d’ape.
  2. In tale struttura scorre dell’acqua che acquista il calore dall’aria e successivamente evapora.
  3. L’aria, che ha appena ceduto calore all’acqua, ne risulta raffreddata e viene rilasciata nell’ambiente.

Questo processo ripetuto a ciclo continuo porta ad un graduale raffrescamento dell’ambiente con una minima dispersione di umidità.

Il lavoro del raffrescatore ad aria può andare avanti ininterrottamente sino a quando c’è acqua nel serbatoio. Quest’ultimo di solito ha una capienza di qualche litro e quindi il tempo di autonomia è piuttosto lungo.

Molti raffrescatori inoltre supportano l’introduzione in prossimità del serbatoio di alcuni siberini precedentemente raffreddati in un freezer. Ciò consente di aumentare il potere refrigerante del dispositivo e possono essere particolarmente utili nelle giornate più calde.

Nei migliori raffrescatori ad aria trovi i siberini inclusi nella confezione. Ti basterà metterli nel congelatore per alcune ore per poi goderti una piacevole frescura!

Quali Sono i Vantaggi di un Rinfrescatore ad Aria?

Raffrescatore Evaporativo Stanza

Paragonato ad un normale ventilatore, il rinfrescatore ad aria non muove solo l’aria ma possiede anche una moderata capacità di raffrescamento. Ciò si traduce in un reale abbassamento della temperatura.

Allo stesso tempo il meccanismo di funzionamento è molto diverso da quello di un condizionatore che come sappiamo scambia calore tra l’interno e l’esterno dell’abitazione o dell’ufficio.

Certamente non è possibile ottenere gli stessi abbassamenti di temperatura di un impianto di condizionamento tradizionale ma rispetto a questo ci sono due vantaggi che possono essere decisivi:

  1. Il consumo energetico è nettamente inferiore, praticamente paragonabile a quello di un ventilatore.
  2. L’aria non si secca. Spesso molte persone trovano fastidioso il condizionatore proprio perché deumidifica eccessivamente l’aria, con il raffrescatore evaporativo questo problema non esiste.

In sostanza per chi necessita di un raffrescamento moderato senza seccare gli ambienti, i raffrescatori evaporativi sono una valida alternativa da tenere in assoluta considerazione per l’estate.

Quali Sono le Funzioni Aggiuntive dei Raffrescatori ad Aria?

I migliori raffrescatori ad aria includono anche funzionalità aggiuntive risultando apparecchi più versatili e completi rispetto a modelli di bassa qualità.

Oltra alla normale funzione di raffrescamento, possono funzionare anche come:

  1. Ventilatore: in questa modalità si sfrutta solo la potenza della ventola, l’aria non viene assolutamente rinfrescata ma come un ventilatore offre una brezza piacevole a contatto con la pelle.
  2. Umidificatore: permette di diffondere umidità nell’ambiente. Questa operazione è strettamente legata al normale funzionamento in quanto si basa anch’essa sull’evaporazione dell’acqua contenuta nel serbatoio.
  3. Ionizzatore: funzionalità un po’ meno diffusa che permette di rimuovere polvere e odori mediante la produzione di ioni. Si tratta di un ottimo modo per migliorare la qualità dell’aria specie quando non si ha la possibilità di cambiarla frequentemente.

I rinfrescatori ad aria hanno un pannello di controllo che permette di gestire il funzionamento dell’apparecchio. Trattandosi di un elettrodomestico molto semplice, la complessità dei comandi è relativamente bassa e alla portata di tutti.

Sicuramente è possibile modificare la velocità delle ventole e spesso c’è anche una funzione di timer per programmare i tempi di funzionamento. Il timer è molto utile soprattutto se si intende usare il rinfrescatore di notte e se si desidera spegnerlo poco dopo che si ha preso sonno.

Molti apparecchi includono anche una funzionalità di oscillazione che può essere indotta dalla rotazione del corpo macchina stesso o da delle alette basculanti. In questo modo il flusso d’aria viene distribuito uniformemente in tutta la stanza migliorando la sensazione di comfort.

Degna di nota anche la presenza di un telecomando in alcuni prodotti. In questo modo si può controllare il raffrescatore evaporativo anche stando comodamente seduti sul divano.

Lascia un commento