Migliori Mouse Verticali Senza Filo 2021 – Logitech, Trust

ImmagineProdottoCaratteristicheOffertaRecensioneMigliore
Logitech MX4000 DPI
Bluetooth + Ricevitore USB
Tasti Personalizzabili
Controlla Più Dispositivi
Ricaricabile
Ricarica Veloce
Guarda su Amazon! gufo-oro-scritta
Trust Verto1600 DPI
Ricevitore USB
Tasti Avanti Indietro
2 Batterie AAA
Guarda su Amazon!  
Anker Mouse Verticale1600 DPI
Ricevitore USB
Tasti Avanti Indietro
2 Batterie AAA
Standby Dopo 8 min.
Guarda su Amazon!  
Perixx PERIMICE-713
2000 DPI
Ricevitore USB
Tasti Avanti Indietro
Standby Dopo 8 min.
2 Batterie AAA
Guarda su Amazon! gufo-bronzo-scritta
TECKNET Mouse Verticale
2000 DPI
Ricevitore USB
Tasti Avanti Indietro
Standby Dopo 8 min.
2 Batterie AAA
Guarda su Amazon!  

Nell’approfondimento di oggi parliamo di come scegliere i migliori mouse verticali senza filo, dato che questa tipologia di mouse non è ancora così diffusa e non tutti hanno chiari i benefici che l’utilizzo di questi dispositivi sono in grado di apportare.

L’idea di passare a un mouse verticale wireless può sembrare un po’ strana sulle prime, ma diverse persone che conosco hanno fatto questo passo e mi hanno confidato che non tornerebbero mai indietro!

I mouse verticali rappresentano infatti il massimo risultato in termini di ricerca di soluzioni di puntamento ergonomiche che permettano di prevenire fastidi e patologie all’avambraccio e al polso dovute all’utilizzo intensivo di un mouse.

Se poi parliamo di mouse verticali wireless, allora l’ergonomia si unisce alla massima libertà di movimento grazie al fatto di non avere più l’impiccio del filo!

Ecco la lista dei migliori mouse verticali senza filo selezionati dalla nostra Redazione: ti consiglio di dargli una occhiata perché si tratta dei prodotti caratterizzati dal miglior rapporto qualità prezzo che puoi trovare online!

Migliori Mouse Verticali

Quali Sono i Migliori Mouse Verticali Wireless?

Logitech MX Mouse Verticale Wireless Ergonomico

Migliore In Assoluto

Logitech MX è un mouse con design ergonomico che permette una postura naturale della tua mano, in modo da ridurre lo sforzo dei muscoli del 10%. ‎

L’angolo di 57° formato dalla superficie del mouse consente una posizione ottimale del polso diminuendo l’affaticamento dei tendini. Anche il pollice può assumere una posizione rilassata appoggiandosi al sostegno presente sulla parte sinistra.

Al di là dell’ergonomia si tratta di un mouse dotato di tecnologia ottica con sensore a 4000 DPI, in grado di ridurre notevolmente i movimenti che la mano deve compiere rispetto a mouse con risoluzioni inferiori. La velocità del cursore può comunque essere cambiata a piacimento agendo sull’apposito tasto collocato nella parte alta del mouse.

Può collegarsi al PC via Bluetooth oppure tramite il mini ricevitore USB Unifying di Logitech: decidi tu la modalità di connessione che preferisci!

Con questo mouse puoi controllare più computer contemporaneamente, trasferendo ad esempio file da uno all’altro! I tasti Easy-Switch consentono di selezionare rapidamente il dispositivo da controllare, ed è possibile anche lavorare con computer aventi sistemi operativi diversi, come ‎Windows e Mac.

Vi sono poi 2 tasti la cui funzionalità può essere personalizzata a piacimento tramite il software Logitech Options: associa a questi tasti le scorciatoie che usi più spesso per risparmiare tempo.

Si tratta di un mouse ricaricabile tramite cavo USB-C in grado di funzionare fino a 4 mesi dopo una ricarica completa. Se per caso rimanessi senza energia residua, puoi effettuare una ricarica veloce e in un solo minuto otterrai fino a 3 ore di utilizzo!

E’ compatibile con iPadOS 13.1 o successivo, Windows 8 o successivo e macOS 10.13 o successivo.

Sensibilità

Funzionalità

Qualità Prezzo

Trust Verto Mouse Verticale Senza Fili

Il mouse wireless verticale Trust Verto è l’ideale per lavorare lungamente al computer evitando problematiche all’avambraccio e al polso!

Permette infatti alla mano di mantenere una posizione naturale e al pollice di assumere una posizione rilassata appoggiandosi all’apposito supporto.

Avrai comunque controllo totale sul mouse e una presa salda anche grazie al rivestimento in gomma che consente un grip ottimale.

Il sensore ottico ha una risoluzione nativa pari a 1600 DPI, che puoi variare tramite il pulsante di selezione della velocità scegliendo tra 800, 1200 o 1600 DPI.

I due pulsanti Avanti e Indietro possono essere azionati senza sforzo con il pollice per passare da una pagina web all’altra mentre usi il browser per navigare.

Il micro ricevitore USB ha un raggio d’azione fino a 10 metri, mentre per risparmiare energia puoi spegnere il mouse quando non lo utilizzi.

Funziona con 2 batterie di tipo AAA.

Sensibilità

Funzionalità

Qualità Prezzo

Anker Mouse Verticale Wireless

Usando questo mouse verticale senza filo della Anker sforzerai meno il tuo avambraccio e potrai controllare il cursore in maniera molto più confortevole rispetto a un mouse tradizionale.

In base all’applicazione o al monitor che stai utilizzando puoi selezionare la risoluzione più opportuna tra le tre disponibili (800, 1200 o 1600 DPI).

Grazie a questa elevata precisione del sensore ottico potrai godere di un tracking fluido e accurato indipendentemente dal tipo di superficie di appoggio.

Connetti il micro ricevitore a una porta USB del computer e inizia a usare il mouse per lavorare o navigare: puoi servirti dei pulsanti Avanti e Indietro per passare da una pagina web all’altra aumentando ancora di più la tua produttività!

Funziona con 2 batterie AAA (non incluse nella confezione) e, per non sprecare energia, passa automaticamente in modalità standby dopo 8 minuti di inattività.

Ha dimensioni pari a 120 mm x 62,8 mm x 74,8 mm e peso di 90 grammi.

Sensibilità

Funzionalità

Qualità Prezzo

Perixx PERIMICE-713 Mouse Verticale Senza Filo

Migliore A Basso Costo

PERIMICE-713 di Perixx è un mouse verticale wireless raccomandato per chi passa molto tempo al computer per lavorare o per hobby.

Complessivamente ha 6 tasti: sinistro, destro, rotella cliccabile, tasto Avanti, tasto Indietro e pulsante di selezione della sensibilità.

Monta un sensore ottico che arriva fino a una risoluzione di ben 2000 DPI, ma puoi selezionare anche velocità inferiori (1000 o 1500 DPI).

Il mouse comunica con il nano ricevitore USB sulla frequenza di 2,4 GHz, consentendo una connessione stabile in un raggio d’azione fino a 10 metri.

Funziona con 2 batterie AAA e dopo 10 secondi di inutilizzo passa alla modalità di risparmio energetico, mentre dopo 6 o 8 minuti va in modalità Sleep. Ha anche un pratico interruttore di accensione e spegnimento.

Le dimensioni sono di 12,5 cm x 6,2 cm x 7,7 cm e il peso è pari a 90 grammi.

Sensibilità

Funzionalità

Qualità Prezzo

TECKNET Mouse Verticale Wireless

La linea ergonomica di questo mouse Tecknet è stata studiata affinché il tuo polso assuma una postura corretta e quanto più naturale possibile.

Grazie al sensore ottico con risoluzione selezionabile tra 800, 1200 e 2000 DPI otterrai un tracciamento molto accurato indipendentemente dalla superficie di appoggio.

Collega il micro ricevitore USB (con raggio d’azione fino a 15 metri) e inizia a usare il mouse per gestire i tuoi documenti o navigare in Internet. Potrai passare da una pagina all’altra anche premendo con il pollice i due pulsanti Avanti e Indietro posti sul lato sinistro del dispositivo.

Funziona con 2 batterie AAA che possono durare fino a 18 mesi in dipendenza dal tipo di utilizzo.

Per il massimo risparmio di batteria il mouse passa automaticamente alla modalità energy saving dopo 8 minuti di inattività, e ti sarà sufficiente cliccare su uno qualsiasi dei 6 pulsanti per riattivarlo. Quando il livello delle batterie è basso si illumina l’indicatore che ti avvisa che è necessario sostituirle.

Sensibilità

Funzionalità

Qualità Prezzo

Come Scegliere il Miglior Mouse Verticale Senza Fili?

Quando acquistiamo un nuovo mouse verticale dobbiamo tenere in considerazione questi aspetti:

  • sensibilità.
  • Funzionalità.
  • Rapporto Qualità / Prezzo.
Presa Mouse Verticale

Sensibilità

Controlla sempre la risoluzione del sensore nelle specifiche tecniche del modello che ti interessa, perché questo dato determina la sensibilità del mouse (ovvero quanto fluido e preciso risulta il tracciamento dei movimenti).

La sensibilità si esprime in DPI (Dot Per Inch). Più alto è questo valore e meglio è, ma l’ideale è poter selezionare il livello di sensibilità in base al tipo di applicazione e al monitor che si sta usando.

In commercio esistono due possibili tecnologie di tracciamento:

  • sensore laser: questa soluzione si basa sull’emissione di un fascio di luce laser molto concentrato, che viene poi riflesso dalla superficie della scrivania e captato dal sensore stesso. In questo modo il dispositivo riesce a misurare lo spostamento effettuato dalla tua mano e tradurlo nelle coordinate del puntatore sullo schermo del PC.
  • sensore ottico: è simile alla precedente, ma invece che usare un fascio laser si utilizza normale luce LED.

Il sensore laser è in generale più sensibile di quello ottico, e permette quindi una precisione di tracking ancora maggiore.

Tutta questa precisione però non è solitamente necessaria per svolgere la maggior parte delle attività comuni che facciamo quotidianamente al computer (tipo navigare in Internet o gestire documenti Office).

Ecco perché se non devi fare cose particolari (per esempio gaming o applicazioni CAD) mi sento di consigliarti mouse verticali ottici.

I mouse ottici infatti hanno il vantaggio non trascurabile di costare mediamente di meno rispetto a quelli laser.

Ergonomia Mouse Verticale

Funzionalità dei Migliori Mouse Verticali Wireless

Numero e Tipo di Tasti

I mouse verticali hanno una superficie maggiore rispetto ai mouse tradizionali e possono ospitare un più alto numero di tasti.

La presa su un mouse verticale consente infatti di sfruttare agevolmente anche il pollice, che solitamente è in posizione rilassata, per premere tasti nella parte sinistra del mouse.

Una disposizione indicativa dei tasti (ma che può variare anche notevolmente in base al modello) prevede:

  • tasto sinistro.
  • Tasto destro.
  • Rotella per scrolling cliccabile.
  • Tasti Avanti / Indietro (o in alternativa tasti programmabili a piacere) nella parte sinistra vicino al pollice.
  • Pulsante per cambiare la sensibilità in DPI, solitamente disposto nella parte superiore.

Migliori Mouse Verticali Wireless: Come Avviene il Collegamento

Onde Radio a 2,4 GHz

Spesso i mouse verticali includono un nano ricevitore da connettere a una porta USB del dispositivo da controllare.

La comunicazione tra mouse e ricevitore avviene attraverso onde radio solitamente sulla frequenza di 2,4 GHz e ha un raggio d’azione di circa 10 metri.

Questa modalità di trasmissione dei dati è molto affidabile e stabile, ma naturalmente prevede di occupare una delle porte USB del tuo PC.

A voler essere precisi, in linguaggio tecnico si definiscono mouse wireless soltanto quelli che utilizzano questa modalità di collegamento.

Bluetooth

In realtà spesso si includono nella famiglia dei mouse wireless anche quelli che utilizzano il protocollo Bluetooth per comunicare con il PC.

In questo modo sarà possibile controllare soltanto dispositivi che supportino lo standard Bluetooth ovviamente, ma non ci sarà bisogno di occupare una porta USB sul computer.

I migliori mouse verticali supportano entrambe le modalità di connessione, quindi potrai selezionare quella che preferisci!

Batteria Ricaricabile VS Batterie Usa e Getta

Dato che stiamo considerando solo mouse verticali senza filo, occorre parlare del tipo di batterie che possiamo trovare su questi dispositivi.

Distinguiamo quindi tra:

  • mouse verticali ricaricabili: montano una batteria integrata che può essere ricaricata tramite porta USB. Il miglior tipo di batteria ricaricabile che puoi trovare è quello agli ioni di litio.
  • Mouse verticali con pile alcaline: quando si esauriscono, dovrai ovviamente sostituirle con pile nuove.

La prima soluzione è preferibile, perché non dovrai avere a che fare con le pile sfuse e ricordarti di comprarle quando necessario. Ovviamente i mouse verticali ricaricabili sono in media più costosi rispetto a quelli che usano pile alcaline!

Indipendentemente dal tipo di batteria i mouse verticali di qualità hanno una autonomia molto lunga (anche di diversi mesi) prima che sia necessaria la ricarica o la sostituzione delle batterie.

Alcuni mouse verticali ricaricabili di fascia alta hanno la funzionalità di ricarica veloce: se dovesse capitarti di esaurire la batteria, ti basteranno un paio di minuti di ricarica veloce per garantire varie ore di funzionamento extra.

Utilizzo Mouse Verticale

Domande Frequenti – FAQ

Quali Sono i Benefici dei Mouse Verticali?

Fare un utilizzo intensivo del mouse specialmente quando la postura della mano e dell’avambraccio non è ottimale può portare a conseguenze anche serie, come problemi ai tendini del polso oppure la sindrome del tunnel carpale.

I mouse tradizionali inducono il polso a effettuare una torsione che comporta una posizione innaturale dei tendini dell’avambraccio che subiscono una compressione e si stressano maggiormente. Questo accade soprattutto durante lunghe e ripetute sedute di lavoro al computer.

L’impugnatura permessa dai mouse verticali invece consente una posizione più rilassata di tutto il comparto composto da avambraccio, polso, mano e dita, provocando un minore affaticamento degli stessi e prevenendo problematiche a lungo termine.

I mouse verticali (ma un discorso simile si può fare anche per le tastiere) sono quindi il risultato di approfonditi studi di ergonomia portati avanti dai principali produttori per ottenere un design che ricalchi sempre di più la forma naturale delle nostre mani e consentirci la postura più corretta.

Benefici per i Tendini dei Mouse Verticali

Lascia un commento