Migliori Lampadine Smart 2020 – Per Alexa e Google Home

Migliori lampadine smart

Bene ragazzi, oggi scopriamo assieme tutte le caratteristiche delle migliori lampadine smart che puoi trovare online!

Le lampadine smart (o lampadine intelligenti) sono lampadine LED (quindi a basso consumo energetico comparate alle tradizionali lampadine a luminescenza), che hanno la caratteristica di potersi connettere alla rete Wi-Fi di casa tua (ragion per cui sono anche dette lampadine Wi-Fi).

In questo modo possono essere comandate con la tua voce attraverso uno smart speaker (come Amazon Alexa o Google Home), oppure semplicemente da una app installata sul tuo cellulare.

Se ti interessano gli smart speaker e non ne possiedi ancora uno in casa tua, allora ti consiglio di dare una occhiata alla nostra guida alle caratteristiche degli altoparlanti intelligenti.

Questo significa che potrai controllare l’accensione, lo spegnimento ed altri aspetti dell’illuminazione di casa tua anche da remoto (ad esempio quando sei al lavoro) tramite lo smartphone e una connessione internet.

La possibilità di controllo remoto delle luci di casa può essere utile in vari scenari, ad esempio per simulare la presenza di persone in casa quando non ci sei.

Oppure se sei già uscito di casa ma temi di esserti dimenticato di spegnere le luci, puoi controllare direttamente dallo smartphone lo stato delle tue lampadine smart ed, eventualmente, spegnere da remoto quelle rimaste accese.

Diamo ora una occhiata a quelle che la nostra Redazione ritiene essere le migliori lampadine intelligenti disponibili online, dopodiché approfondiremo le loro caratteristiche tecniche.

Quali Sono Le Migliori Lampadine Smart?

TP-Link KL110 Lampadina Wi-Fi E27 10 W 800 lumen Bianco Dimmerabile

Ho acquistato questa lampadina wi-fi poche settimane fa, per integrarla con la domotica della mia casa attraverso Amazon Echo.

Non mi è stato necessario acquistare nessun hub esterno: ho semplicemente scaricato l’app gratuita Kasa sul mio telefonino e collegato la lampadina alla rete wi-fi di casa.

Dopodiché con molta facilità ho associato TP-Link KL110 ad Alexa (ho dato il nome “Luce Cucina” alla lampadina smart), ed ero già in grado di pilotare l’accensione e lo spegnimento con la mia voce, dicendo ad esempio “Alexa accendi Luce Cucina” oppure “Alexa spegni Luce Cucina“.

Questa lampadina è anche dimmerabile, quindi è possibile selezionare il livello di intensità luminosa desiderato da un minimo di 1% ad un massimo di 100%. Per fare questo utilizzo comandi vocali come “Alexa, Luce Cucina 30%“.

Emette luce bianca alla temperatura di 2700 Kelvin, ha una potenza di 10 W ed una luminosità di ben 800 lumen. Ha l’attacco di tipo E27.

Tramite l’app Kasa è anche possibile impostare giorni e orari di accensione e spegnimento automatico, oppure creare un gruppo unico per tutte le tue lampadine smart e gestirlo comodamente tramite il tuo cellulare.

Grazie alla classe energetica A+ i consumi elettrici sono molto ridotti, a tutto vantaggio del tuo risparmio in bolletta.

Philips Hue White and Color Ambiance Lampadina LED Singola Connessa Attacco E27 9 W Versione 2019 – Classe di efficienza energetica A+

Questa è la versione 2019 delle lampadine LED smart Philips Hue Ambiance.

A differenza della versione precedente, che necessitava obbligatoriamente del Philips Hue Bridge (venduto separatamente) per connettersi allo smart speaker, la versione 2019 è dotata di Bluetooth ed è associabile ad Amazon Echo o Google Home senza bisogno del Bridge Hue.

In pratica puoi connetterla all’assistente vocale via Bluetooth, ma per controllarla da fuori casa tramite smartphone o tablet avrai bisogno del Bridge Hue (venduto separatamente), che si connette tramite wi-fi.

Attraverso lo Hue Bridge ti sarà anche possibile connettere fino a 50 dispositivi luminosi al sistema Smart Hue di casa tua.

Il sistema Hue completo ti dà la possibilità di controllare vocalmente le tue lampadine, di gestirle anche da fuori casa, di regolare la temperatura della luce (fredda o calda), di scegliere la tonalità di luce tra 16 milioni di colori disponibili, e di regolare l’intensità del fascio di luce.

Potrai perfino usarla come sveglia! Devi solo configurare l’orario a cui ti vuoi alzare e scegliere l’effetto luminoso che preferisci.

Potenza pari a 9 W, luminosità di 806 lumen e classe energetica A+ per il massimo risparmio sui consumi.

L’attacco è di tipo E27.

Lampadina Smart Con Luce Soffusa 2800k-6200k+RGBW, TECKIN E27 WiFi multicolore 8W 2 Pezzi – Classe di efficienza energetica A

Le lampadine wi-fi Teckin possono essere controllate tramite la tua voce attraverso Alexa o Google Home. Non è richiesto nessun hub aggiuntivo, e dando comandi al tuo assistente vocale potrai spegnere ed accendere le luci, aumentare o diminuire l’intensità luminosa e cambiare temperatura e colore della luce emessa.

Queste lampadine intelligenti infatti supportano 16 milioni di possibili tonalità luminose. In questo modo potrai ad esempio creare effetti di luce per feste, per cene romantiche oppure per occasioni particolari.

Utilizzando il tuo smartphone potrai gestire ogni lampadina smart Teckin, controllandola tramite l’app SmartLife. Puoi ad esempio impostare accensione e spegnimento a determinati orari della giornata, o anche creare un raggruppamento di tutte le tue lampadine smart e controllarle con un comando unico.

Grazie al fatto che sono lampadine a LED, ti fanno risparmiare fino al 60% sulla bolletta energetica rispetto alle lampadine ad incandescenza tradizionali. La classe energetica infatti è A.

La durata dichiarata è di oltre 30000 ore, queste lampadine inoltre hanno conseguito le certificazioni FCC, CE, RoHs.

La potenza è pari a 8 W e la luminosità è di 800 lumen.

Include 2 lampadine con attacco E27.

TP-Link KL60 Lampadina Wi-Fi E27, 5 W 450 Lumen Dimmerabile Caldo Colore Ambrato

La moderna lampadina intelligente LED TP-Link KL60 fa veramente bella figura in casa tua, sia per il suo design classico, che richiama quello delle tradizionali lampadine a filamento, sia perchè emette luce di colore ambrato caldo a 2000 K, perfetta per rendere la tua abitazione ancora più intima ed accogliente.

Non ti servirà nessun hub aggiuntivo per connetterla alla rete wi-fi di casa tua e quindi ad Amazon Alexa e Google Home!

In tal modo potrai controllarla tramite la tua voce, regolando a piacere la luminosità da 1% a 100%, e comandando l’accensione e lo spegnimento della luce.

Scaricando l’app gratuita Kasa sarai in grado di gestire le luci di casa tua ovunque tu sia, tramite tablet o smartphone.

L’app Kasa Smart ha anche la funzionalità di monitoraggio consumi, che comunque nel caso di lampadine LED come questa sono molto limitati.

Ha una potenza di 5 W ed emette un fascio di luce fino a 450 lumen. Attacco di tipo E27.

LOFTer Lampadina Smart WiFi E27 RGB 7W – Classe di efficienza energetica A

Le lampadine LED smart LOFTer sono controllabili via voce sia tramite Amazon Alexa che tramite Google Home, e non necessitano di nessun hub aggiuntivo.

Grazie al fatto che si connettono alla rete wi-fi di casa tua, quando sei fuori casa non dovrai preoccuparti di aver dimenticato le luci accese perchè potrai controllarle direttamente dal tuo telefonino!

Tramite l’apposita app è possibile impostare gli orari di accensione e spegnimento automatico delle tue lampadine wi-fi. Potrai anche decidere di svegliarti al mattino con il tuo colore di luce preferito!

La lampadina dimmerabile smart LOFTer ti permette infatti di scegliere la tonalità di luce tra 16 milioni di colori, e regolare anche l’intensità del fascio luminoso e la temperatura di colore secondo le tue preferenze.

Questa lampadina ha una potenza di 7 W, fornisce 450 lumen di luminosità ed ha classe energetica A (consuma quindi fino all’80% in meno rispetto alle lampadine tradizionali).

L’attacco di questo modello è di tipo E27, ma puoi anche selezionare il modello con attacco E14.

La durata della vita dichiarata è di 30000 ore.

Com’è Fatta una Lampadina Smart?

Regolazione intensità lampadina smart

Da un punto di vista esterno le lampadine smart non differiscono molto dalle normali lampadine. In realtà la caratteristica peculiare delle lampadine smart è quella di avere all’interno un modulo wi-fi che permette alla lampadina di connettersi alla rete wireless di casa tua.

E’ possibile controllare le lampadine wi-fi dall’apposita app che puoi scaricare sul tuo smartphone o tablet.

Le migliori lampadine smart possono anche essere associate ad Amazon Echo Alexa oppure a Google Home. Alcune possono anche connettersi ad Apple HomeKit o a Microsoft Cortana. In questo modo potrai controllare le luci di casa tua attraverso comandi vocali, senza più la necessità di premere interruttori.

Le lampadine intelligenti generano il fascio di luce tramite LED. Questa caratteristica è molto importante, perché determina consumi elettrici molto più bassi rispetto alle lampadine a filamento, a tutto vantaggio del tuo risparmio sulla bolletta elettrica.

lampadina smart regolazione colore

Come Scegliere una Lampadina Wi-Fi

Se sei interessato ad avere una casa domotica, e quindi a controllare le luci di casa con comandi vocali, accertati innanzitutto che il modello di lampadina che vuoi acquistare sia compatibile con il tuo smart speaker. In particolare noterai che quasi tutte le migliori lampadine intelligenti sono compatibili con Amazon Echo e Google Home.

Inoltre, come per le lampadine tradizionali, verifica l’intensità luminosa che ti serve per illuminare una specifica stanza di casa tua, o la parte di ambiente che vuoi illuminare.

Le dimensioni dell’area da illuminare sono il fattore fondamentale per capire di quanta potenza hai bisogno. Ricorda che le lampadine smart utilizzano i LED, quindi consumano poca energia.

Di conseguenza queste lampadine hanno una potenza espressa in Watt piuttosto bassa comparata a quella delle lampadine tradizionali.

Per capire meglio la capacità di illuminazione di una determinata lampadina smart, ti consiglio di basarti sui lumen, che di solito sono indicati tra le caratteristiche tecniche della maggior parte delle lampadine LED.

Ad esempio per illuminare una cucina di 10 metri quadrati potrebbero servire circa 3500 lumen complessivi, oppure per un soggiorno di 20 metri quadri potrebbero servire circa 4000 lumen complessivi.

Un aspetto importante che devi sempre considerare prima di acquistare una lampadina wi-fi, è il tipo di attacco. Prima di tutto verifica l’attacco del lampadario, plafoniera o lampada dove vuoi inserire la tua nuova lampadina smart, dopodichè accertati di scegliere un modello di lampadina che abbia esattamente quel tipo di attacco. Gli attacchi più diffusi nelle case italiane sono E27 ed E14.

Cosa Si Può Fare con le Lampadine Smart?

lampadine intelligenti comandi vocali

Veniamo ora agli aspetti delle lampadine intelligenti che puoi controllare. Esistono infatti molti modelli con caratteristiche differenti in commercio.

Ecco alcuni esempi di cosa si può fare con una lampadina smart impartendo comandi vocali al tuo smart speaker:

  • accendere e spegnere la lampadina.
  • aumentare o diminuire l’intensità luminosa (ad esempio specificando la percentuale di intensità da 1% a 100%). La grande maggioranza delle lampadine intelligenti sono infatti dimmerabili.
  • cambiare la temperatura della luce: alcuni modelli di lampadine consentono di variare la temperatura della luce, per avere luce di tonalità più fredda o più calda a seconda delle preferenze.
  • cambiare il colore della luce emessa: non tutte le lampadine wi-fi sono in grado di emettere luce RGB multicolore, quindi se ti interessa questa funzionalità, accertati che sia supportata.
lampadine wi-fi

Inoltre i migliori produttori forniscono o consigliano una specifica app per controllare al meglio le lampadine dal tuo smartphone, anche quando sei fuori casa.

La lista delle funzionalità che puoi gestire dal telefonino varia in base allo specifico modello di lampadina, ma di base solitamente puoi accendere o spegnere le lampadine, controllarne l’intensità (se sono dimmerabili) e il colore (se sono multicolore).

A volte queste app danno anche la possibilità di raggruppare le tue lampadine per controllarle tutte assieme con un unico comando (ad esempio per accenderle o spegnerle tutte assieme).

Una volta che hai impostato i vari aspetti di ogni lampadina di casa tua, certe app ti danno la possibilità di salvare la configurazione (o scenario) complessivo per poterlo richiamare rapidamente da app quando ne hai bisogno.

Pensa per esempio se hai trovato la combinazione di luci, colori ed intensità luminose giuste per una festa: potrai salvare questo scenario per richiamarlo rapidamente quando inviterai i tuoi amici a casa tua per la prossima festa!

E’ Necessario un Hub Esterno?

Molti dei più recenti modelli di lampadine intelligenti non necessitano di alcun hub aggiuntivo per connettersi alla rete wi-fi creata dal modem/router di casa tua.

Vi sono però in commercio anche modelli di lampadine smart che richiedono obbligatoriamente un hub (solitamente venduto separatamente) per connettersi al wi-fi. Controlla quindi attentamente le specifiche del modello che ti interessa per capire se è necessario un hub esterno o meno.

Lascia un commento