Migliori Idropulsori Dentali 2019 – Qualità Prezzo

Migliori Idropulsori DentaliAmici e amiche di TiSuggerisco.com, oggi vogliamo approfondire con voi le caratteristiche dei migliori idropulsori dentali in commercio!

Cos’è un Idropulsore Dentale?

L’idropulsore o doccia dentale è un dispositivo che ti permette di migliorare la tua igiene orale, aumentando sensibilmente il livello di pulizia che normalmente raggiungi tramite l’utilizzo del solo spazzolino (a questo proposito, vedi anche la nostra guida agli spazzolini elettrici).

Gli idropulsori dentali (detti anche irrigatori dentali) possono garantire una igiene ancora migliore rispetto all’uso del solo filo interdentale, in particolare per chi ha protesi dentali oppure apparecchi ortodontici. Residui di cibo possono infatti intrappolarsi ancora più facilmente nei ponti dentali oppure tra i fili metallici e gli attacchi degli apparecchi fissi.

L’utilizzo della doccia dentale può quindi ridurre l’incidenza della carie.

Come Funziona un Idropulsore Dentale?

Gli idropulsori spruzzano acqua in pressione, per rimuovere i residui di cibo presenti tra gengiva e dente, oppure tra un dente e l’altro.

La pressione necessaria ad ottenere un sottile e potente getto d’acqua viene fornita da una pompa. La forza del getto d’acqua rimuove i pezzetti di cibo incastrati tra i nostri denti e, se usato nel modo giusto, massaggia e stimola anche le gengive.

Come Si Usa un Idropulsore?

Anzitutto è bene precisare che i migliori idropulsori permettono di regolare la forza del getto d’acqua. E’ infatti importante evitare di spruzzare l’acqua alla massima potenza, soprattutto nel caso di denti o gengive sensibili. Soprattutto le prime volte è consigliato iniziare usando la pressione minima, per abituare le nostre gengive e capire qual’è il livello di potenza giusto per ognuno di noi. In questo modo si eviteranno infiammazioni.

Inoltre in generale si consiglia di riempire l’idropulsore con acqua tiepida, ma anche in questo caso trovare la temperatura perfetta è una questione soggettiva.



Quali Sono i Migliori Idropulsori Dentali?

Oral-B Waterjet Sistema Pulente con Idropulsore

Oral-B Waterjet è un sistema pulente con idropulsore che aiuta non soltanto a rimuovere i residui di cibo dagli interstizi tra i denti e tra dente e gengiva, ma anche a migliorare la salute delle tue gengive grazie al massaggio svolto dal suo getto d’acqua multiplo.

I residui di cibo vengono delicatamente rimossi dagli spazi interdentali, anche nelle aree più difficili da raggiungere.

Molto interessante il fatto che è possibile utilizzare un singolo getto d’acqua per pulire una determinata area della bocca in maniera mirata. Inoltre è possibile impostare un getto d’acqua multiplo, per effettuare un massaggio gengivale delicato che stimola la circolazione.

L’intensità del getto può essere regolata tramite il quadrante di controllo, in modo da aumentarne o diminuirne la pressione.

Oral-B Waterjet può essere utilizzato in combinazione con un collutorio, per ottenere un livello di igiene orale ancora maggiore. Il collutorio eliminerà un maggior numero di batteri e rinfrescherà il tuo alito.

La confezione include non solo il sistema di pulizia Waterjet, ma anche quattro testine.

Funzionalità

Accessori

Qualità Prezzo

Oral-B Oxyjet Sistema Pulente con Idropulsore

Oral-B Oxyjet è un idropulsore dentale con una caratteristica speciale. E’ infatti in grado di spruzzare un getto di acqua e aria in pressione che contribuisce a migliorare lo stato di salute delle gengive e rimuove in maniera delicata i residui di cibo dagli spazi interdentali.

Tramite la sua tecnologia con microbollicine Oral-B Oxyjet riesce a pulire in profondità anche sotto il bordo gengivale, e quindi ad eliminare batteri nocivi per la salute della tua bocca. E’ infatti presente un filtro appositamente progettato per arricchire il getto d’acqua con microbollicine di aria purificata.

Agendo sull’interruttore del getto potrai scegliere tra getti diretti e getti rotanti.

Puoi regolare la pressione dell’acqua tramite il quadrante di controllo, in modo da diminuire o aumentare la sua intensità. L’intensità varia da 1, ovvero delicata, a 5, ovvero forte. Oral-B consiglia di cominciare con l’intensità delicata, per meglio adattarsi alla doccia dentale.

Per ottenere il massimo della pulizia, puoi usare questo idropulsore in combinazione con un collutorio. In questo modo eliminerai ancora più batteri e rinfrescherai l’alito.

Funzionalità

Accessori

Qualità Prezzo

Panasonic EW1211W845 Idropulsore senza Fili

Panasonic EW1211W845 è un idropulsore senza fili che ti permette di scegliere tra tre tipologie di getti d’acqua. Se selezioni la modalità getto, l’idropulsore spruzza un getto pulsante ad alta pressione, indicato per la rimozione dei residui di cibo. Invece se selezioni la modalità getto normale con aria, il dispositivo eroga ad intermittenza getti pulsanti di acqua mescolata ad aria. Questa seconda modalità è particolarmente utile per pulire i solchi parodontali e per massaggiare le gengive stimolandone la circolazione. Se infine vuoi un massaggio gengivale ancora più gentile, puoi selezionare la modalità delicata con aria.

Il beccuccio è rotante: ruotandolo potrai cambiare la direzione del getto d’acqua. L’impugnatura è ergonomica, permettendo una presa salda anche quando l’idropulsore è bagnato.

Riempiendo il serbatoio (che ha una capacità di 130 ml) potrai utilizzare l’idropulsore per circa 35 secondi consecutivi. Panasonic EW1211W845 è totalmente lavabile, ed il serbatoio è rimuovibile e lavabile in lavastoviglie.

Il supporto funge anche da base di ricarica, ed è dotato anche di porta beccuccio.

Funzionalità

Accessori

Qualità Prezzo

Philips Sonicare HX8331/01 Sistema di Pulizia interdentale AirFloss Ultra

Philips Sonicare HX8331/01 AirFloss Ultra è un sistema di pulizia interdentale caratterizzato da una tecnologia ad aria e microgocce d’acqua che aiuta a rimuovere la placca anche nelle zone della bocca più complicate da raggiungere. In questo modo contribuisce a prevenire la formazione della carie tra un dente e l’altro.

Agendo sul pulsante di attivazione, potrai selezionare una tra le tre possibili modalità di funzionamento. Philips Sonicare HX8331/01 AirFloss Ultra è infatti in grado di erogare un getto singolo, doppio oppure triplo. Molto interessante anche la funzionalità di spruzzo automatico: tenendo premuto il pulsante il dispositivo emetterà uno spruzzo ogni secondo. Per completare la pulizia dell’intera bocca sarà necessario meno di un minuto.

Il serbatoio è nell’impugnatura, e risulta facile da riempire. Potrai usare questo idropulsore senza filo sia con acqua che con collutorio.

Nella confezione sono inclusi un beccuccio AirFloss Ultra e il caricabatterie.

Funzionalità

Accessori

Qualità Prezzo

Waterpik WP100 Ultra Dental Water Jet Idropulsore

Waterpik WP100 Ultra Dental Water Jet è un idropulsore efficace nel rimuovere residui di cibo tra gli spazi interdentali. Circa un minuto ti sarà sufficiente per trattare l’intera bocca, rimuovendo la placca e massaggiando le gengive senza stressarle o irritarle. Insomma con un piccolo gesto quotidiano potrai migliorare il tuo livello di igiene orale e quindi la salute della tua bocca.

La pressione del getto d’acqua può essere regolata su 10 differenti livelli, in modo che ognuno possa usare l’idropulsore secondo le sue preferenze.

Waterpik WP100 Ultra Dental Water Jet ha una dotazione di accessori tra le più complete. Ha infatti due ugelli jet, una punta ortodontica, una per le tasche gengivali, un beccuccio antiplacca, una punta spazzolino e un pulisci lingua. Gli accessori sono riposti in un apposito vano salva spazio richiudibile.

Utilizzando l’accessorio più opportuno, sarai in grado di pulire anche le zone della bocca più difficili da raggiungere, eliminando in profondità i batteri che si annidano tra i denti oppure sotto al bordo gengivale.

Funzionalità

Accessori

Qualità Prezzo



Come Scegliere il Miglior Idropulsore Dentale?

Quando stai acquistando un idropulsore, devi assolutamente valutare queste caratteristiche:

  • Funzionalità
  • Accessori
  • Qualità Prezzo

Quali Sono le Funzionalità dei Migliori Idropulsori?

Idropulsore Tipi di GettoTipologie di Getto degli Idropulsori

I migliori idropulsori dentali sono in grado di erogare più tipologie di getto: ogni tipo di getto è indicato per pulire una determinata modalità di pulizia, oppure per massaggiare.

Le più diffuse tipologie di getto sono:

  • getto singolo: praticamente tutti gli idropulsori supportano la modalità a getto singolo. Serve per la rimozione dei residui di cibo che si incastrano tra dente e dente.
  • getto doppio o triplo: alcuni modelli sono in grado di emettere un getto doppio o triplo, per provare a rimuovere residui particolarmente ostici. Utile anche per un massaggio gengivale, se usata con una bassa potenza del getto.
  • spruzzo ad intermittenza: in questa modalità l’idropulsore emette un getto intermittente (ad esempio uno spruzzo al secondo). Può essere utile anche per massaggiare le gengive, soprattutto se si seleziona una intensità bassa.
  • getto di aria mista ad acqua: esistono idropulsori dotati di un filtro appositamente progettato per purificare aria e produrre quindi un getto di acqua mista ad aria purificata. Questa modalità di pulizia risulta ottima per rimuovere i residui al di sotto del bordo gengivale.

Regolazione della Intensità del Getto dell’Idropulsore

La possibilità di regolare la potenza del getto è una funzionalità fondamentale, per cui accertati che sia presente nel tuo nuovo idropulsore.

Le prime volte che utilizzi la doccia dentale, dovrai selezionare l’intensità più bassa per iniziare ad abituare i tuoi denti e gengive. Potrai in seguito regolare la potenza del getto sul livello più opportuno per te, in base al tipo di pulizia che vuoi ottenere ed alla sensibilità dei tuoi denti e delle tue gengive.

Se ad esempio intendi massaggiare le gengive per stimolarne la circolazione, selezionerai una intensità bassa per evitare arrossamenti o irritazioni.

Nel caso invece tu voglia eliminare i residui di cibo dagli spazi interdentali, potrai utilizzare una intensità di getto più elevata.

Serbatoio dell’Idropulsore

La capacità del serbatoio dell’acqua determina l’autonomia di utilizzo dell’idropulsore prima che sia necessario ricaricare il serbatoio stesso.

Miglior Idropulsore CollutorioIn commercio potrai trovare due tipi di idropulsori:

  • idropulsori con serbatoio incluso nel manico
  • idropulsori con serbatoio incluso nella base

La prima tipologia ha il vantaggio di avere un ingombro decisamente più ridotto, ma ha lo svantaggio che la capienza del serbatoio è ridotta. Usando la modalità a getto continuo e con intensità del getto elevata, questi modelli di solito hanno una autonomia sui 30-40 secondi prima che il serbatoio si esaurisca. Questo risulta solitamente sufficiente per una doccia dentale completa.

Nel caso tu abbia una famiglia numerosa, potresti optare per un idropulsore con serbatoio nella base. A fronte di un ingombro maggiore, avrai una autonomia di utilizzo più prolungata prima di dover ricaricare il serbatoio.

Ricordati inoltre che i migliori idropulsori hanno la possibilità di essere utilizzati con collutorio, per ottenere un livello di igiene orale ancora più approfondita. L’uso del collutorio inoltre rinfrescherà il tuo alito.

Accessori dei Migliori Idropulsori

Tipi di Beccucci per Idropulsore

Idropulsore UgelliGli accessori più importanti sono sicuramente i beccucci, detti anche punte o ugelli. Controlla quindi sempre la dotazione di beccucci inclusa nel tuo nuovo idropulsore (ovviamente essi sono anche acquistabili separatamente).

Ogni tipo di beccuccio è specifico per una certa modalità di pulizia. Vi sono infatti punte sagomate specificamente per arrivare nei punti più difficili della bocca, come ad esempio punte progettate per pulire le tasche gengivali.

E’ importante anche il numero degli ugelli in dotazione, poiché spesso un unico idropulsore viene utilizzato da tutti i componenti della famiglia. Per ragioni igieniche è bene avere almeno un beccuccio per ogni membro della famiglia. Spesso infatti punte dello stesso tipo sono caratterizzate da colori differenti, perchè ognuno possa sempre riconoscere e montare il proprio beccuccio.

Doccia Dentale IdropulsoreBase di Ricarica

Esistono due categorie di dispositivi:

  • idropulsori con filo
  • idropulsori senza filo

Gli idropulsori wireless sono alimentati da una batteria ricaricabile. Questo tipo di idropulsori sono necessariamente dotati di una base di ricarica. Quando l’idropulsore senza filo è riposto sulla base, la batteria al suo interno viene ricaricata.

La base di ricarica serve quindi anche da stand per l’idropulsore (ovvero per riporlo in posizione verticale). Alcune basi sono dotate di vano con coperchio per riporre i beccucci in maniera ordinata ed igienica.

Ulteriori Informazioni sui Migliori Idropulsori Dentali

Vai alla lista degli Idropulsori Più Venduti su Amazon!



2019-07-30T18:30:59+00:00

2 Commenti

  1. Antonia maggio 1, 2019 al 4:43 pm - Rispondi

    Ciao volevo chiedervi: pensavo di comprare un idropulsore senza filo. Gli idropulsori senza filo hanno controindicazioni rispetto a quelli con filo?

    • Alberto maggio 1, 2019 al 4:56 pm - Rispondi

      Ciao! La differenza è che gli idropulsori wireless hanno batteria ricaricabile, quindi quando li appoggi sulla base si ricaricano. Inoltre hanno anche il serbatoio incluso nel manico, quindi occorre ricaricarli con acqua e/o collutorio tutte le volte che fai la doccia dentale, perchè la capacità del serbatoio è ridotta. Per il resto non ci sono differenze particolari tra idropulsori wireless e con filo.

Scrivi un commento