Migliori Cuffie 2019 – Bluetooth, Wireless, Auricolari, Over Ear

Migliori Cuffie BluetoothBenvenuto nella nostra guida alla scelta delle migliori cuffie!

Capire quali sono le migliori cuffie stereo per le tue esigenze non è un compito facilissimo. Anche perchè i tipi di utilizzo variano molto da persona a persona.

Intendi ascoltare musica con una eccellente qualità audio? Oppure semplicemente guardare video sul tuo laptop senza disturbare chi ti sta intorno? In entrambi i casi hai decisamente bisogno di un paio delle migliori cuffie!

In realtà oggi molti di noi gradiscono rilassarsi ascoltando musica anche durante i viaggi aerei, o sulla metropolitana o mentre si cammina in città. Quando facciamo attività sportiva invece, indossare auricolari ci permette di muoverci al ritmo della nostra playlist preferita!

Il mondo delle cuffie stereo offre insomma una enorme varietà di soluzioni e modelli. Cerchiamo allora di capire assieme come effettuare la scelta più adatta per le nostre abitudini di ascolto.

Migliori Cuffie: Wireless o con Cavo?

Possiamo anzitutto distinguere tra:

  • cuffie wireless (senza filo)
  • cuffie con cavo.

Fino a pochi anni fa il collegamento wireless era considerato meno stabile (con conseguente decadimento della fedeltà audio), e il costo dei dispositivi wireless era nettamente più elevato. Oggi invece questo discorso è diventato marginale, a patto di limitare la nostra scelta solo alle migliori cuffie wireless.

Una tra le più diffuse tecnologie di collegamento wireless è il Bluetooth: il pairing (associazione) con il tuo smartphone avviene automaticamente all’accensione delle cuffie.

Considerando che parliamo di cuffie senza fili, fai attenzione alla stabilità ed alla portata (distanza massima tra cuffie e dispositivo trasmittente) del collegamento. Per avere una eccellente qualità sonora ed una portata fino a 10-15 metri devi acquistare solo le migliori cuffie Bluetooth, affidandoti a prodotti delle marche più qualitative come Sony, Sennheiser, JBL, ecc.

Nei prodotti da noi preferiti, e che trovi alla fine di questa guida, troverai sia modelli con filo che modelli wireless.

Se parliamo delle migliori cuffie wireless, è importante che consideri anche la autonomia della batteria, per evitare di dovere ricaricare la batteria molto spesso.

Approfondiremo ulteriormente l’argomento delle migliori cuffie senza fili più avanti in questa guida.

Migliori Cuffie: Over Ear, On Ear e In Ear

E’ inoltre necessario che categorizziamo le migliori cuffie e auricolari in base alla modalità con cui si indossano. Per ognuna di queste tipologie descriveremo i pro ed i contro, in modo che tu possa scegliere il tipo più adatto per la tua modalità di utilizzo abituale.

Possiamo quindi distinguere tra:

  • Auricolari per la CorsaAuricolari in-ear: li inserisci all’interno dell’orecchio, e la parte terminale dell’auricolare è opportunamente sagomata e deformabile per meglio adattarsi al canale uditivo. Tale parte terminale è infatti spesso realizzata in silicone. Acquistando un paio dei migliori auricolari, potresti trovare nella confezione varie paia di terminazioni di varie misure per una vestibilità perfetta indipendentemente dalla misura dei nostri padiglioni auricolari.
  • Cuffie on-ear: sono fatte per essere appoggiate ai padiglioni auricolari. Le migliori cuffie on-ear sono dotate di imbottitura per garantire comfort. Un punto di attenzione può essere legato ad un utilizzo particolarmente prolungato di cuffie di tipologia on-ear: a lungo andare la pressione esercitata sui padiglioni potrebbe risultare leggermente fastidiosa per alcuni di noi.
  • Cuffie over-ear: sono dotate di ampi padiglioni imbottiti che racchiudono completamente le orecchie, garantendo un ottimo isolamento dall’esterno. Ovviamente non sono adatta alla pratica dell’attività sportiva, ma alcuni dei modelli di cuffie che garantiscono la migliore qualità audio sono proprio di tipo over-ear (vai avanti nella lettura di questa guida per capire perchè).

Vediamo adesso un lista di quelle che riteniamo essere le migliori cuffie, e i principali fattori da tenere in considerazione nel momento dell’acquisto.

Le Migliori Cuffie e Auricolari per TiSuggerisco.com

Sony MDR-ZX110

Sony MDR-ZX110 sono cuffie che spiccano per il prezzo molto contenuto, ma nonostante questo ti offrono una qualità di ascolto abbastanza buona fornendo una risposta in frequenza da 12 Hz a 22 kHz.

Essendo pieghevoli e pesando appena 118 grammi, sono poco ingombranti e potrai facilmente portarle con te.

Sebbene i materiali siano abbastanza economici, le cuffie risultano sufficientemente resistenti ed hanno un design semplice ma ben riuscito.

A nostro parere Sony ha decisamente fatto centro, offrendo un prodotto dal rapporto qualità/prezzo difficilmente battibile!

Qualità Audio

Isolamento

Ingombro

Design

Qualità Prezzo

Meliconi HP 300 Professional

Meliconi HP 300 Professional sono cuffie wireless dotate di base di ricarica ed autonomia delle batterie di circa 8 ore. La tecnologia di trasmissione wireless utilizzata permette una portata massima di addirittura 100 metri, e la tramissione del segnale non viene interrotta dai muri.

Caratterizzate da un design classico, risultano comode da indossare grazie all’imbottitura presente sia nei padiglioni ergonomici che nell’archetto regolabile (peso: 599 grammi).

Considerando anche la buona qualità audio, questo prodotto risulta di indubbio interesse se cerchi ottime cuffie senza spendere una fortuna!

Qualità Audio

Isolamento

Ingombro

Design

Qualità Prezzo

JBL T450 BT

JBL T450 BT sono cuffie Bluetooth sovraaurali che mantengono comunque un ingombro abbastanza limitato grazie al fatto di essere pieghevoli ed al peso di soli 145 grammi.

Sono caratterizzate da design lineare ma accattivante, e sono disponibili in vari colori. Hanno microfono e comandi sul padiglione, con cui puoi gestire sia la riproduzione musicale che le chiamate.

La batteria vanta circa 11 ore di autonomia.

Grazie al driver da 32 mm garantiscono una risposta in frequenza da 20 Hz a 20 kHz ed una eccellente fedeltà audio.

Considerando il prezzo comunque contenuto, queste cuffie sono una ottima scelta se cerchi una buona qualità audio unita ad una buona trasportabilità!

Qualità Audio

Isolamento

Ingombro

Design

Qualità Prezzo

Aukey Latitude Lite

Gli auricolari Bluetooth Aukey Latitude Lite sono ormai diventati miei inseparabili compagni di jogging.

Sono leggerissimi (13 grammi), comodi e molto stabili anche durante la corsa grazie ai gommini di varie misure in dotazione.

Chiudendo completamente il canale uditivo, ti isolano bene dai rumori esterni.

La batteria ricaricabile (cosi come il microfono) è inclusa nel pannellino dei comandi ancorato al filo che unisce i due auricolari, ed ha una autonomia di circa 8 ore.

Il pannellino comandi include anche un microfono per poter gestire le chiamate quando il dispositivo è connesso al cellulare.

Ogni singolo auricolare è provvisto di calamita, in modo da poterli portare attorno al collo senza rischio di perderli quando non li indossi. I materiali sono resistenti agli schizzi d’acqua, la qualità audio è buona (soprattutto i toni medi e quelli alti) ed il prezzo è competitivo.

Qualità Audio

Isolamento

Ingombro

Design

Qualità Prezzo

Sennheiser HD 4.40

Sennheiser HD 4.40 sono cuffie Bluetooth con microfono integrato e controlli sul padiglione destro.

Hanno l’archetto pieghevole e, grazie al design elegante ma essenziale ed ai buoni materiali, pesano solo 222 grammi. Abbondante l’imbottitura nei padiglioni, un pò meno abbondante l’imbottitura dell’archetto.

Quello che stupisce di questo prodotto è l’elevata qualità audio: ben definita su tutte le frequenze, i bassi risultano potenti e i medi e gli alti sono ben bilanciati. La batteria ha una autonomia di almeno 20 ore.

Queste Sennheiser sono perfette se cerchi una elevata qualità audio unita ad una trasportabilità accettabile.

Qualità Audio

Isolamento

Ingombro

Design

Qualità Prezzo

KLIM Fusion Auricolari

KLIM Fusion sono auricolari con cavo disponibili in vari colori, ed hanno un piacevole design moderno e minimalista.

Sono caratterizzati da cuscinetti in schiuma memory per adattarsi al meglio al tuo orecchio: in tal modo risultano comodi e isolano dai rumori esterni. KLIM Fusion includono altri tre cuscinetti di tipo tradizionale e di diverse taglie: insomma ce n’è per tutti i gusti!

Risultano molto leggeri e comodissimi da trasportare, ed hanno un microfono incluso nel pannellino comandi agganciato al cavo per gestire le chiamate.

Vista la fascia di prezzo a cui sono vendute, la qualità dell’audio ci sembra ottima (ovviamente non può essere paragonabile a quella di cuffie molto più costose).

Complessivamente un prodotto che riteniamo molto interessante, versatile e con un buon rapporto qualità / prezzo.

Qualità Audio

Isolamento

Ingombro

Design

Qualità Prezzo

MPow Cuffie Bluetooth D1

MPow Cuffie Bluetooth D1 sono auricolari wireless (connettività Bluetooth 4.1) specificamente pensati per l’attività sportiva. Sono infatti impermeabili IPX7, dotati di cavo piatto anti groviglio e, nonostante l’ingombro non sia ridottissimo per una coppia di auricolari, risultano molto stabili sulle orecchie grazie sia ai cuscinetti in schiuma memory che si adattano al cavo auricolare (isolando dai rumori esterni), che ai morbidi archetti che si agganciano alle orecchie per dare ulteriore stabilità.

Oltre ai cuscinetti in schiuma memory, nella pratica custodia rotonda sono inclusi anche altri cuscinetti in gomma di varie misure.

L’auricolare destro ospita anche un tasto multifunzione per accensione e spegnimento, play e stop delle tracce audio e gestione delle chiamate. Sempre sull’auricolare destro vi sono i tasti per alzare ed abbassare il volume.

La batteria, ricaricabile tramite presa micro USB, garantisce fino a 9 ore di riproduzione continua.

La qualità audio è sicuramente molto buona per un dispositivo di questa fascia di prezzo, ed il rapporto qualità / prezzo che ne deriva è a nostro parere eccellente.

Qualità Audio

Isolamento

Ingombro

Design

Qualità Prezzo

Auricolari Bluetooth Muzili TWS X9

Gli auricolari Bluetooth Muzili TWS X9 sono auricolari Bluetooth dal design ergonomico e totalmente wireless, che forniscono una buona qualità audio.

La versione Bluetooth è la 5.0, per la massima stabilità di connessione e per un consumo elettrico minore (quindi maggiore autonomia).

Vi è un microfono incorporato che permette di gestire le chiamate. La tecnologia di riduzione del rumore DSP ti consentirà di effettuare chiamate anche in ambienti affollati.

Il controllo avviene tramite l’anello touch presente sulla parte esterna degli auricolari. A seconda del numero di tocchi e della loro durata, potrai effettuare tutte le principali operazioni. E’ possibile accendere e spegnere gli auricolari, riprodurre e fermare la musica, passare alla canzone successiva, rispondere, respingere o chiudere una telefonata. Il volume si controlla attraverso il telefonino.

La confezione include 3 paia di cuscinetti (large, medium e small) per adattarsi ad ogni tipo di orecchio e per la massima stabilità.

Sono adatte all’attività sportiva, in quanto impermeabili IP65 e quindi resistenti al sudore. Senza alcun filo ti danno massima libertà di movimento, anche perchè gli auricolari sono leggerissimi.

Includono custodia in lega di alluminio: quando riponi gli auricolari nella custodia, si agganciano magneticamente in modo da non cadere quando apri la custodia. Quando sono riposti nella custodia, gli auricolari si ricaricano. Quando sono completamente carichi, il processo di ricarica si ferma automaticamente. L’autonomia dichiarata è di 4 ore di riproduzione continua.

Qualità Audio

Isolamento

Ingombro

Design

Qualità Prezzo

Sony MDR-EX15LP Cuffie Auricolari

Sony MDR-EX15LP sono auricolari con filo disponibili in vari colori estremamente leggeri (solo 3 grammi).

Grazie al driver acustico dinamico di 9 mm hanno una buona qualità audio, e forniscono una risposta in frequenza compresa tra 8 e 22000 Hertz.

Sono auricolari basici, senza controlli volume e senza microfono incorporato.

Sono comunque perfetti per un utilizzo quotidiano, ad esempio per ascoltare musica mentre sei in giro.

I cuscinetti sono in silicone, e sono incluse varie coppie di cuscinetti di dimensioni diverse per adattarsi perfettamente al tuo orecchio.

Il marchio Sony è garanzia di qualità, e il prezzo molto ridotto rende questo prodotto veramente molto interessante!

Qualità Audio

Isolamento

Ingombro

Design

Qualità Prezzo

Sony MDR-RF855RK

Sony MDR-RF855RK sono cuffie over ear wireless a radiofrequenza caratterizzate da una risposta in frequenza da 10 Hz a 22000 Hz.

Pesano 285 grammi, e l’archetto e i padiglioni sono imbottito per la massima comodità e per un ascolto prolungato. L’isolamento creato dai padiglioni permettono di creare un ambiente sonoro controllato.

Sony MDR-RF855RK sono progettate in particolare per l’ascolto dell’audio di film, serie TV e multimedia in generale. I driver infatti sono del tipo al neodimio con diametro di 40 mm, e sono in grado di fornire una eccellente qualità audio e bassi particolarmente potenti. I padiglioni sovra auricolari ti consentono una esperienza immersiva.

La tecnologia senza fili a radiofrequenza ti permette la massima libertà di movimento, con un raggio di azione fino a 100 metri.

Il controllo del volume è presente direttamente sulle cuffie, in modo da non doversi alzare per variare il volume di ascolto.

Sono dotate di una elegante base di ricarica, che permette di riporre le cuffie in maniera comoda.

La batteria è del tipo NiMH (nichel metal idrato), e la sua durata è in media di 18 ore. Per una ricarica completa occorrono circa 7 ore.

A nostro parere per vivere i film, le serie TV ed il multimedia Sony MDR-RF855RK sono tra le migliori cuffie in assoluto!

Qualità Audio

Isolamento

Ingombro

Design

Qualità Prezzo

Mpow H7 Cuffie Bluetooth 4.1

Mpow H7 sono cuffie stereo over ear con connettività Bluetooth 4.1. I padiglioni imbottiti ruotano fino ad un angolo di 90 gradi, per potersi adattare meglio alla testa di ognuno di noi. Inoltre questo fa si che possano essere riposte occupando meno spazio.

Il driver audio da 40 mm fornisce una buona qualità sonora, con una risposta in frequenza che va da 20 Hz a 20 kHz.

Incorporano un microfono per potere gestire le chiamate. I controlli per l’audio e per rispondere alle chiamate si trovano sul padiglione destro. Ad esempio premendo brevemente si cambia canzone, mentre premendo a lungo si alza o abbassa il volume della musica.

Pure essendo cuffie senza filo, la confezione include un cavo con jack da 3,5 mm per poter ascoltare musica anche quando la batteria è scarica. Il microfono e i controlli presenti sul padiglione destro funzionano soltanto quando la batteria è carica.

A fronte di 4 ore necessarie per una ricarica completa, l’autonomia è di almeno 13 ore di ascolto.

Queste Mpow H7 rientrano tra le migliori cuffie grazie all’eccellente rapporto qualità prezzo da cui sono caratterizzate!

Qualità Audio

Isolamento

Ingombro

Design

Qualità Prezzo

Bose SoundSport Wireless

Bose SoundSport sono auricolari Bluetooth dal design molto ricercato ed elegante, studiati appositamente per lo sport. Non c’è infatti nemmeno il cavo di collegamento tra i due auricolari, che sono totalmente indipendenti. Offrono quindi la massima libertà di movimento durante l’attività sportiva.

Queste cuffie in ear sono un vero e proprio concentrato di tecnologia in soli 18 grammi. Sono caratterizzati da un suono sempre nitido e potente, per darti la carica duranti i tuoi allenamenti!

Bose SoundSport sono perfettamente stabili nelle tue orecchie, grazie agli inserti StayHear + disponibili nelle misure Small, Medium e Large. In questo modo si adattano a tutti i tipi di orecchie, e sono inoltre molto comodi da indossare.

Sono costruiti con materiali idrorepellenti, quindi resistono al sudore ed agli agenti atmosferici. Sono infatti certificati secondo lo standard IPX4.

L’app Bose Connect ti permette di ritrovare i tuoi auricolari nel caso tu li perdessi. In particolare questa funzione della app ti segnala dove è avvenuto l’ultimo collegamento degli auricolari con il tuo telefono. Inoltre un segnale sonoro riprodotto dalle cuffiette ti darà un ulteriore aiuto per ritrovarle.

Sono dotati di una elegantissima custodia, dotata di magneti per mantenere le cuffiette al loro posto, in modo che non ti cadano mai. Ma la custodia non serve soltanto a proteggere gli auricolari! Quando le cuffiette sono riposte nella custodia, si ricaricano. Con una carica completa l’autonomia degli auricolari è di 5 ore. Ma non è tutto: quando la custodia è completamente carica, fornisce alle cuffiette 10 ulteriori ore di ascolto!

A nostro parere le Bose SoundSport sono le migliori cuffiette per lo sport disponibili sul mercato!

Qualità Audio

Isolamento

Ingombro

Design

Qualità Prezzo

Logitech G430 Cuffie da Gioco

Logitech G430 sono cuffie da gaming con filo (lungo 3 metri) estremamente avanzate, che consentono una ottima qualità sonora.

Sono infatti caratterizzate da un design piacevolmente geometrico, e sono molto comode da indossare. Hanno infatti l’archetto regolabile, e i padiglioni sono ruotabili di 90 gradi.

Sia i padiglioni che l’archetto sono infatti abbondantemente imbottiti. La particolarità è che l’imbottitura è realizzata in materiale sportivo tecnico, per massima leggerezza. Potrai giocare per ore senza che le cuffie ti diano fastidio! Il tessuto tecnico è rimuovibile e lavabile.

I controlli audio sono sul cavo, in modo che tu possa accedervi facilmente. Il microfono è ripiegabile, per poterlo angolare come preferisci e per il minimo ingombro quando non usi le cuffie. Potrai quindi comunicare con gli altri giocatori quando sei in modalità multi player!

Logitech G430 sono cuffie con audio Dolby Surround 7.1, e creano quindi un effetto immersivo ponendoti al centro della scena sonora. Potrai sentire esattamente da quale direzione proviene il tuo avversario!

La nostra redazione ritiene queste cuffie tra le migliori cuffie da gaming in assoluto!

Qualità Audio

Isolamento

Ingombro

Design

Qualità Prezzo

Logitech G633 Artemis Spectrum PRO

Logitech G633 Artemis Spectrum PRO è una cuffia da gaming con cavo professionale, con un design avvenieristico caratterizzato da luci a LED sui padiglioni auricolari. Queste luci LED sono personalizzabili.

I padiglioni e l’archetto sono abbondantemente imbottiti, per la massima comodità anche durante sessioni di gioco molto lunghe.

Queste cuffie montano i driver audio Pro-G, realizzati con materiali ibridi tipici delle cuffie studiate per intenditori di musica.Il risultato sono alti puliti e bassi potenti,ed una eccellente qualità audio complessiva.

Logitech G633 Artemis Spectrum PRO sono dotate di audio Dolby Surround 7.1. Grazie all’effetto Surround ti accorgerai dei nemici che cercano di sorprenderti alle spalle, e avrai una esperienza audio totalmente immersiva.

I controlli audio sono collocati direttamente sulle cuffie stesse, per la massima praticità e velocità di accesso.Anche le funzioni dei tasti sono personalizzabili!

Il microfono a braccio ripiegabile con eliminazione del rumore è incorporato, e potrai comunicare senza problemi con gli altri giocatori in modalità multiplayer.

Queste cuffie sono compatibili con più piattaforme, dai PC alle console da gioco.Sono presenti sia il connettore da 3,5 mm che il connettore USB-A.

E’ possibile mixare l’audio proveniente da due dispositivi audio contemporaneamente.

Per la nostra redazione queste sono sicuramente tra le migliori cuffie da gaming in circolazione!

Qualità Audio

Isolamento

Ingombro

Design

Qualità Prezzo

Fattori Critici per la Scelta delle Migliori Cuffie

Quando stai pensando di acquistare un paio di cuffie, devi tenere presente questi fattori:

  • Qualità Audio
  • Isolamento dall’Esterno
  • Ingombro e Trasportabilità
  • Comodità e Design
  • Rapporto Qualità / Prezzo

Migliori Cuffie: Qualità Audio

Cuffiette SmartphoneLa caratteristica forse più importante nella scelta della migliore cuffia è la qualità audio.

La qualità audio è la capacità delle cuffie di riprodurre fedelmente sia i toni bassi, che i medi che quelli alti. Cerchiamo di capire da quali fattori è determinata.

Innanzitutto diciamo che la qualità audio dipende principalmente dal tipo e dalla dimensione dal driver acustico. Il driver audio è il componente delle cuffie che serve a trasformare l’impulso elettrico in suono, in modo che le nostre orecchie siano in grado di percepirlo. In linea generale, maggiore è il diametro del driver audio, migliore sarà la qualità del suono da esso prodotta. Tipicamente le migliori cuffie over-ear, grazie al fatto di potere ospitare un driver di dimensioni maggiori, sono quelle che danno la migliore risposta in frequenza.

Sempre in tema di qualità audio, essa dipende molto dalla risposta in frequenza delle cuffie. Entriamo un pò più nel tecnico per cercare di capire cosa si intende per risposta in frequenza.

Risposta in Frequenza

L’orecchio umano percepisce frequenze che vanno dai 18 Hertz (Hz) ai 22000 Hz. In realtà ognuno di noi è in grado di sentire un range di frequenze diverso, in base all’età e a quanto siamo allenati ad ascoltare musica.

Si tende quindi a dire che un paio di cuffie si definisce di buona qualità se è in grado di fornire una risposta in frequenza che va dai 20 Hz ai 20000 Hz, che è la gamma di frequenze percepibile in media da molti di noi. Inutile dire che più è ampia la risposta in frequenza fornita, migliori sono le cuffie.

Ma cosa succede quando un determinato paio di cuffie non riesce a coprire nemmeno la gamma di frequenze tra 20 Hz e 20000 Hz? In questo caso le tonalità molto basse e/o molto alte non sarebbero presenti, con conseguente diminuzione della qualità audio percepita.

I migliori auricolari in-ear hanno mediamente una gamma in frequenza più ridotta, proprio perchè il driver acustico deve necessariamente essere più piccolo.

Non pensare però che auricolare significhi necessariamente qualità sonora non ottimale! Grazie alla miniaturizzazione sono oggi in commercio anche auricolari dotati di eccellente qualità audio: l’importante è scegliere solo tra i migliori modelli di cuffiette Bluetooth o con filo.

Sensibilità

Migliori Cuffie On EarLa sensibilità indica la pressione acustica (espressa in decibel dB)  che, data una certa tensione, le cuffie riescono a fornire. In pratica la sensibilità rappresenta il massimo volume fino a cui la riproduzione del suono avviene in maniera fedele.

La sensibilità viene spesso fornita dai produttori tra le caratteristiche tecniche delle cuffie. Le migliori cuffie hanno una sensibilità compresa tra 85 dB e 110 dB (o perfino di più).

Anche in questo caso ricordati che maggiore è la sensibilità (ovvero il numero di dB dichiarato dal produttore), maggiore sarà la qualità delle cuffie.

Impedenza

L’impedenza si misura in ohm, ed indica la resistenza della bobina delle cuffie ad essere attraversata da un campo elettromagnetico.

La qualità audio dipende in parte anche dall’impedenza. In generale maggiore è l’impedenza, e maggiore è la qualità audio. Il problema è che aumentando l’impedenza, diminuisce l’intensità della corrente che circola nella bobina delle cuffie. Il volume audio che le cuffie possono fornire è proprio dipendente dall’intensità di questa corrente. Ne consegue che alzando l’impedenza, si abbassa il volume massimo fornito dalle cuffie. Una cuffia ad alta impedenza avrebbe quindi bisogno di un amplificatore esterno per raggiungere livelli di volume adeguati.

I valori di impedenza dichiarati dai produttori sono estremamente variabili. Si passa da pochi ohm di piccoli dispositivi a batterie (ad esempio un player mp3), fino a 600 ohm per determinati modelli di cuffie.

Linearità in Frequenza

Auricolari Bluetooth per lo SportLa linearità in frequenza misura quanto è costante il livello sonoro in relazione alla gamma di frequenze coperta dalle cuffie.

Non è infatti possibile che il livello sonoro prodotto sia sempre esattamente uguale lungo tutto lo spettro delle frequenze. Quello che accade normalmente è che a certe frequenze il livello sonoro riprodotto risulta minore o maggiore. La linearità in frequenza si esprime in dB, ed indica proprio lo scostamento medio rispetto ad un valore di riferimento.

In generale minore è la linearità in frequenza, maggiore è la qualità delle cuffie.

Rapporto Segnale / Rumore

Questo rapporto è la relazione tra segnale utile rispetto al rumore. E’ un numero puro, in quanto è dato dalla divisione di due grandezze omogenee (segnale e rumore appunto). Entrambe queste grandezze sono espresse di solito in Watt.

Il rapporto segnale / rumore è quindi dato dalla potenza del segnale utile diviso per la potenza del rumore. In altre parole, esso indica di quanto il segnale è più potente del rumore.

Cuffie ad Alta Fedeltà

Sentiamo spesso parlare di cuffie ad alta fedeltà. Ma cosa significa esattamente questo termine?

Alta fedeltà o Hi-Fi (High Fidelity) è in realtà un termine generico, che si fa risalire agli anni ’30, quando veniva usato per indicare amplificatori di potenza di alta qualità. Da allora il termine fu poi associato a tantissimi dispositivi audio (ed anche video) ritenuti di eccellente qualità. Alta fedeltà sta quindi a significare che il dispositivo audio in oggetto ha qualità superiore alla media.

A partire dagli anni ’70 si è sentita sempre di più la necessità di definire uno standard per definire esattamente quando un dispositivo poteva considerarsi ad alta fedeltà.

Alcuni tra i più importanti parametri che i dispositivi Hi-Fi devono rispettare sono:

  • rapporto segnale / rumore
  • risposta in frequenza
  • diafonia
  • potenza
  • slew rate
  • rapporto dinamico
  • distorsione armonica e di intermodulazione

Abbiamo già avuto modo di vedere in dettaglio due delle principali: risposta in frequenza e rapporto segnale / rumore.

Migliori Cuffie da Gaming

Una categoria di cuffie particolare è quella delle migliori cuffie da gaming. Per i gamers più avanzati infatti non basta avere cuffie dalla perfetta qualità audio.

Anzitutto la miglior cuffia da gaming deve essere dotata di microfono integrato, per quando si gioca in modalità multiplayer. In questo scenario è infatti necessario comunicare in tempo reale con gli altri giocatori.

La comodità delle cuffie da gaming è fondamentale, soprattutto per chi effettua spesso sedute di gioco molto prolungate.

Un aspetto importante sono il numero di canali, ovvero il cosiddetto effetto surround. L’effetto surround ti fa sentire al centro della scena, nel senso che puoi percepire la direzione di provenienza dei suoni. Riesci quindi a percepire anche i suoni di ciò che nel videogioco avviene alle spalle del protagonista, proprio come se accadesse dietro di te!

Come dicevamo, l’effetto surround dipende dal numero di canali presenti nelle cuffie. In pratica dentro ad ogni padiglione non vi è un solo driver audio, ma più di uno. In questo caso si parla di surround reale. Ovviamente realizzare cuffie multi canale con surround reale è più costoso che costruire normali cuffie stereo.

Esiste anche il surround virtuale, ovvero un effetto surround simulato via software. In questo caso si tratta di cuffie stereo (e non multi canale), e quindi più economiche.

I gamers sono anche particolarmente attenti all’estetica delle loro cuffie, che deve avere un design avanzato ed in linea con la loro stazione di gioco. Spesso quindi le cuffie da gaming sono caratterizzate da luci a led che producono effetti suggestivi.

Altre caratteristiche apprezzate dai gamers sono: la cancellazione del rumore e la compatibilità con la maggior parte delle console e dei computers.

Migliori Cuffie: Isolamento dall’esterno

Cuscinetti In Ear Varie MisureLa capacità di isolare dai rumori esterni raggiunge il top nelle migliori cuffie over-ear, dato che hanno ampi padiglioni imbottiti e costruiti con appositi materiali.

In realtà oltre alle cuffie over-ear, anche i migliori auricolari in-ear di qualità possono fornire un buon isolamento dai rumori quando si adattano perfettamente al canale uditivo. Essi infatti “chiudono” il canale auricolare attenuando notevolmente i rumori esterni.

In questo senso dovresti considerare cuffiette che siano dotati di varie paia di cuscinetti gommati di diverse misure.

Inoltre gli auricolari di alta qualità spesso hanno anche un paio di cuscinetti in memory foam, materiale che è in grado di adattarsi alla forma del tuo canale uditivo.

Per quanto riguarda l’isolamento nelle cuffie on-ear, esso dipende strettamente dal modello specifico, in dipendenza dalla quantità di imbottitura e dalla pressione esercitata sul padiglione auricolare (per trovare il livello di pressione giusto è fondamentale che l’archetto sia regolabile, per adattarsi alla dimensione della nostra testa).

Cancellazione Attiva dei Rumori

La maggior parte delle cuffie (e soprattutto quelle over-ear) sono costruite con materiali fono assorbenti, appositamente studiati per ridurre il più possibile i rumori provenienti dall’esterno. Possiamo in questo caso parlare di riduzione passiva dei rumori.

Oggi esistono cuffie dotate della funzione di cancellazione attiva dei rumori esterni. Vediamo di cosa si tratta e come funziona.

In pratica parte dei rumori esterni viene quasi annullata attraverso un dispositivo interno al padiglione della cuffia che emette un suono uguale al rumore esterno ma sfasato rispetto ad esso di 180 gradi. Ciò significa che le cuffie con cancellazione attiva riproducono i rumori provenienti dall’esterno sfasandoli. Il risultato è che le due onde sonore (quella esterna e quella generata dalle cuffie) si annullano, e l’ascoltatore non percepisce più le fastidiose interferenze esterne.

Uno degli utilizzi tipici che puoi fare delle cuffie con cancellazione attiva del rumore è durante un viaggio aereo in modo da eliminare il rumore del motore.

Di solito un buon dispositivo per la cancellazione attiva del rumore è costoso. Ti consigliamo quindi di evitare cuffie con cancellazione attiva caratterizzato da un prezzo stracciato.

Infine una avvertenza: se in generale un perfetto isolamento dai rumori esterni aiuta a migliorare la qualità audio percepita, vi sono situazioni in cui è meglio che tu sia in grado di percepire i rumori esterni, e che quindi questi siano solo attenuati. Per esempio se indossi auricolari mentre fai jogging all’aria aperta, devi essere in grado di percepire i rumori esterni per la tua sicurezza.

Migliori Cuffie: Ingombro e Trasportabilità

Migliori Cuffie PieghevoliGli auricolari in-ear wireless ti offrono il minimo ingombro possibile (vista anche l’assenza del filo) e ti permettono quindi di godere della massima libertà di movimento e trasportabilità. Le migliori cuffiette Bluetooth rappresentano la scelta ideale per ascoltare musica mentre si fa sport e durante l’allenamento. Considerando che mentre fai attività sportiva gli auricolari saranno sottoposti a sudore (ed anche intemperie nel caso di attività all’aria aperta), essi devono sono resistenti al sudore e agli schizzi d’acqua.

Le cuffiette Bluetooth possono avere un cavo che connette i due auricolari. Questa soluzione garantisce un buon grado di libertà di movimento, ed è anche piuttosto economica. La massima libertà di movimento si ha quando i due auricolari sono totalmente indipendenti (quindi non connessi da alcun cavo). Ovviamente questa soluzione è più costosa, ma non ha eguali in quanto a comodità.

Le migliori cuffie on-ear, specialmente quando siano leggere e ripiegabili, rappresentano un buon compromesso e posso essere utilizzate anche in viaggio. Quando facciamo lunghi viaggi aerei per esempio, potremmo volere coniugare una ottima qualità audio ad un ingombro ridotto nella nostra valigia (nel caso il tuo utilizzo primario sia ascoltare musica in viaggio, valuta anche che sia inclusa una custodia). Se stai cercando le migliori cuffie da viaggio, potresti orientarti su un paio di cuffie on ear.

Le cuffie over-ear, viste le dimensioni maggiori, sono spesso di più difficile trasportabilità, e sono di solito caratterizzate da un peso maggiore.

Come Funzionano le Cuffie Bluetooth, a RadioFrequenza e Infrarossi

Come abbiamo già detto, la massima libertà si ha nei modelli senza filo.

Oggi esistono varie tecnologie di comunicazione senza filo utilizzate nelle cuffie e negli auricolari:

  • Bluetooth: è oggi la tecnologia più diffusa. Utilizza le frequenze radio ad onde corte, ed ha un raggio di azione massimo di circa 10 metri. Tramite il processo di pairing è possibile connettere molti tipi diversi di dispositivi (ad esempio smartphone, laptop, televisione, fotocamere, stampanti, ecc) alle tue cuffie. Ad esempio lo smartphone crea una rete privata a cui possono registrarsi i dispositivi che sono entro il raggio massimo e che sono compatibili con lo standard Bluetooth (ad esempio le tue cuffie). Il protocollo Bluetooth ha il vantaggio di essere molto diffuso ed economico, e di non necessitare di un trasmittente per funzionare. Il segnale audio inoltre viene compresso per essere trasmesso, ma le migliori cuffie Bluetooth garantiscono comunque una ottima qualità del suono.
  • Radiofrequenza: un trasmettitore emette onde elettromagnetiche sulla banda radio, che vengono recepite da un ricevitore. Di solito il trasmettitore è contenuto nella base di ricarica, mentre il ricevitore è una piccola antenna inclusa nelle cuffie. Uno dei vantaggi di questa tecnologia è il raggio di azione molto ampio (fino a 100 metri) ed, entro il raggio massimo, offrono una buona qualità sonora. Gli svantaggi sono un maggiore costo e la possibilità di essere soggette ad interferenze radio. Spesso le migliori cuffie a radiofrequenza sono utilizzate per ottenere una esperienza immersiva quando guardi film, serie TV o multimedia in generale.
  • Infrarossi: nella tecnologia ad infrarossi un trasmittente emette un fascio di luce non visibile (su frequenze infrarosse, appunto) che codifica il segnale sonoro che arriva al ricevitore presente sulle cuffie. Questa tecnologia ha il vantaggio di essere economica e poco soggetta ad interferenze. Per contro è caratterizzata da uno scarso raggio di azione (max 10 metri), e non ci devono essere ostacoli tra trasmittente e ricevente.

Cuffie Senza Filo: Autonomia della Batteria

Come accennato nell’introduzione, se stai cercando un paio di cuffie senza filo dovrai stare attento anche all’autonomia di ascolto che forniscono.

Le cuffie wireless infatti funzionano grazie ad una batteria ricaricabile. Le batterie ricaricabili sono realizzate in diversi materiali, tra le più qualitative ci sono ad esempio le batterie agli ioni di Litio (Li-ion). Le batterie agli ioni di Litio hanno anche un tempo di ricarica minore, rispetto ad altri tipi di batterie quali quelle al Nichel Metal Idrato (Ni-Mh).

Alcune cuffie over ear sono dotate di base di ricarica (in particolare quelle a radiofrequenza, dove la base funge anche da trasmittente).

Vi sono poi cuffiette totalmente wireless (ovvero con i due auricolari indipendenti) che hanno una custodia protettiva che ricarica gli auricolari quando sono riposti.

Migliori Cuffie: Comodità e Design

Cuffie SovrauricolariA volte indossiamo le cuffie per diverse ore consecutive, basti pensare a quando ascoltiamo musica durante un lungo viaggio ad esempio. E’ quindi importante valutare la comodità del modello che ci apprestiamo ad acquistare.

Le migliori cuffie over-ear risultano comode da indossare, grazie al fatto che non fanno pressione sui padiglioni auricolari.

Esse inoltre sono confortevoli perchè sono di solito caratterizzate da abbondante imbottitura sia dei padiglioni che dell’archetto.

Stai però attento al caldo alle orecchie che un uso prolungato di cuffie over-ear può causare soprattutto d’estate!

Dipendentemente dalla qualità costruttiva e dai materiali, le cuffie on-ear e gli auricolari in-ear possono essere caratterizzati da diversi livelli di comodità.

Ti ricordiamo di nuovo che per il massimo comfort, le cuffie on-ear e quelle over-ear devono avere un archetto imbottito e finemente regolabile. L’archetto infatti deve essere in grado di adattarsi perfettamente alle dimensioni della nostra testa, anche per avere la migliore stabilità quando le indossi.

Il comfort degli auricolari in-ear è strettamente collegato alla forma e alla misura dei cuscinetti che inserisci nelle orecchie. E’ importante che siano presenti molteplici coppie di terminazioni in silicone o memory foam di diverse misure. Quando acquisti un paio di cuffiette in-ear, accertati quindi che siano inclusi cuscinetti nelle misure small, medium e large.

In ultimo non dimentichiamo il design: le migliori cuffie infatti uniscono al comfort l’eleganza!

Ci sono cuffie con design classico, moderno, retrò, minimale, elegante e chi più ne ha più ne metta…è soprattutto una questione di scegliere lo stile più adatto a te.

Quasi tutte le cuffie sono inoltre disponibili in molti colori diversi, sia per assecondare i nostri gusti personali, che per garantire il migliore abbinamento cromatico con i nostri abiti.

Ulteriori informazioni sulle Migliori Cuffie

Vai alla lista delle Cuffie Più Vendute su Amazon.

Se sei interessato ad approfondire la tua conoscenza degli smart speaker, vai al nostro articolo su Come Scegliere i Migliori Altoparlanti Intelligenti.

Dai anche una occhiata alla nostra guida sui Migliori Mouse!

Se invece vuoi conoscere meglio i fitness tracker per monitorare i tuoi allenamenti, vai al nostro articolo su Come Scegliere le Migliori Smartband.

Ecco infine la nostra guida alle Migliori Schede SD.

2019-02-21T21:45:40+00:00

3 Commenti

  1. Gianluca dicembre 24, 2018 al 2:37 pm - Rispondi

    Articolo che spiega un sacco di cose grazie! Penso che mi orienterò verso un buon paio di auricolari bluetooth per correre.

  2. Luca79 gennaio 18, 2019 al 7:04 pm - Rispondi

    Ciao! Se voglio ascoltare musica con la massima qualità devo usare una cuffia over ear giusto?

    • Roberto gennaio 19, 2019 al 7:44 am - Rispondi

      Come regola generale, nei padiglioni delle cuffie over ear c’è più spazio. Quindi le migliori cuffie over ear possono ospitare driver audio più grandi e qualitativi, ottenendo la migliore risposta in frequenza.
      Oggi però anche le cuffie on ear e gli auricolari più qualitativi possono fornire una ottima qualità audio. Ma se cerchi la perfezione, allora probabilmente le cuffie over ear sono quelle che fanno per te!

Scrivi un commento