Dove Mettere l’Acquario?

Acquario Pesce

Se hai deciso di allestire un acquario allora una delle prime domande che devi porti è riguardo la sua collocazione in casa.

Ci sono infatti posizioni che è assolutamente meglio evitare per il benessere dei pesci e per non complicarti troppo la vita.

Ricorda sempre che un acquario è un piccolo ecosistema in equilibrio e bisogna evitare fattori di disturbo che potrebbero sconvolgere la vita dei pesci e delle piante.

Fortunatamente ci siamo qui noi per darti una mano e spiegarti con chiarezza e semplicità quali sono le soluzioni migliori.

Luce

Per un acquario la luce è fondamentale soprattutto se hai delle piante sul fondale. Grazie ad essa infatti le piante acquatiche possono prosperare e crescere.

La luce è anche utile per i pesci, perché può essere usata per regolare i lori ritmi circadiani ovvero l’alternarsi del giorno e della notte.

Allora bisogna mettere un acquario in una posizione assolata? Ebbene no! Anzi, l’acquario va posto in ombra e ben lontano da ogni fonte di luce naturale.

La luce solare infatti può causare il proliferare incontrollato di alghe ed l’aumento della temperatura soprattutto in estate. Bisogna quindi evitare la luce naturale e affidarsi alla sola illuminazione artificiale specifica per acquari.

Un acquario davanti a una finestra è sicuramente in una posizione sbagliata.

Rumori

Acquario Luce

I pesci sono animali molto sensibili e delicati. Bruschi rumori, suoni troppo forti e vibrazioni possono influire molto negativamente sulla loro vita perché generano stress e paura.

Per questa ragione devi scegliere una stanza tranquilla e tenere l’acquario il più possibile lontano da TV e impianti stereo.

Calore

A seconda dell’acquario che stai allestendo e delle specie di pesci che hai deciso di allevare, l’acqua della vasca deve mantenere una temperatura ben precisa. Informati sempre sulla temperatura ottimale dei tuoi pesci prima di acquistarli e compra un riscaldatore elettrico per mantenere la temperatura costante quando fa freddo.

Gli sbalzi di temperatura sono molto pericolosi per i pesci; ecco perché l’acquario deve stare lontano da caloriferi ed aria condizionata.

Odori

Stai attento agli odori! La cottura del cibo o spray igienizzanti per la casa possono essere nocivi. L’acqua infatti è un solvente e assorbe le sostanze disciolte nell’aria molto facilmente. Dall’acqua poi queste sostanze passano al corpo dei pesci e possono rivelarsi nocive.

Ecco perché la cucina è uno dei posti meno indicati per posizionare un acquario. La preparazione dei pasti infatti finirebbe per contaminare pericolosamente l’acqua.

Libertà di Movimento

Acquario Pesci

L’acquario richiede manutenzione costante: dovrai pulirlo, cambiare l’acqua e dare da mangiare agli animali. Durante queste operazioni ti servirà spazio ed inoltre potresti sporcare i dintorni accidentalmente.

Evita quindi di mettere l’acquario vicino ad un divano costoso o ad un mobile delicatissimo.

Potresti fare dei danni!

In conclusione

In sintesi, il posto migliore per il tuo acquario è una stanza tranquilla, all’ombra, lontano da fonti di calore e rumori forti. Prenditi tutto il tempo che ti serve per fare la scelta giusta perché l’acquario è molto difficile da spostare una volta riempito.

Vedrai che seguendo i nostri consigli, i tuoi pesci ti ringrazieranno!

Lascia un commento