Differenza tra Cyclette, Ellittica e Spin Bike

Cyclette

Se ti piace fare attività aerobica o andare in palestra probabilmente avrai sentito parlare, oltre che della normale cyclette, anche di cyclette ellittica e di spin bike.

Ma qual è esattamente la differenza tra questi tipi di attrezzi per fare allenamento cardiofitness?

Cerchiamo di capirlo analizzando le caratteristiche di ognuna delle tre.

Cyclette

Beh, penso che tutti conoscano la cyclette.

La cyclette è presente in tutte le palestre, ma alcuni di noi hanno una cyclette anche a casa propria dato che è veramente comoda per allenarsi mentre si guarda la TV in soggiorno!

Usare la cyclette è facilissimo, infatti è praticamente come usare una bicicletta da strada. Basta regolare il sellino all’altezza giusta, stringere le cinghiette dei pedali e siamo pronti per allenarci!

Nelle cyclette c’è sempre anche un selettore che ti permette di impostare la resistenza desiderata, in modo da variare lo sforzo richiesto per la pedalata. In questo modo, man mano che sarai più allenato, potrai aumentare gradualmente la resistenza.

Inoltre la cyclette è utilissima non solo per tonificare i muscoli della parte bassa del corpo, ma anche per bruciare calorie e dimagrire! Ed anche il tuo sistema cardiovascolare ne beneficerà!

Forse però non tutti sanno che esistono anche le mini cyclette, dette anche mini bike.

Cyclette Ellittica

Questi attrezzi da ginnastica compatti sono perfetti per essere posizionati ad esempio sotto alla scrivania, per pedalare mentre lavori al computer!

Cyclette Ellittica

La differenza rispetto alla cyclette tradizionale è nel movimento della pedalata.

Usando l’ellittica infatti i tuoi piedi pedaleranno disegnando una ellisse, ed è proprio questo che dà il nome all’attrezzo.

Ma il principale vantaggio dell’ellittica è che ti permette di allenare efficacemente sia le gambe che le braccia nello stesso momento.

Questo è possibile tramite due manubri che l’utilizzatore impugna mentre pedala. I manubri sono collegati tramite aste metalliche ai pedali, e quindi anche le tue braccia dovranno muoversi mentre pedali.

Considerando che puoi pedalare sia in avanti che all’indietro, potrai sollecitare un buon numero di muscoli del tuo corpo.

Ad esempio potrai tonificare i muscoli delle braccia, delle spalle, in parte anche i pettorali. Inoltre gli addominali e i glutei e la maggior parte dei muscoli delle gambe.

Spin Bike

Spin Bike

Questa tipologia viene utilizzata per fare spinning.

Se vai in palestra, avrai sicuramente notato le classi di spinning che pedalano a ritmo di musica sotto la guida dell’istruttore.

La spin bike è caratterizzata da una notevole stabilità, dato che deve resistere ad un tipo di esercizio fisico che è solitamente ben più intenso di una pedalata sulla cyclette tradizionale.

Viste le caratteristiche di questo tipo di allenamento, la spin bike si differenzia dalla cyclette per la postura.

Le spin bike hanno il manubrio più basso, e quindi dovrai assumere una posizione simile a quella delle biciclette da corsa su strada.

Grazie a questo tipo di postura, potrai imprimere maggior forza alla pedalata rispetto a quanto puoi fare sulla cyclette.

Potrai anche sollevarti sui pedali come quando si utilizza una bici da strada per andare in salita.

Come avviene per la classica cyclette, anche la spin bike va comunque configurata in termini di altezza del sellino e resistenza alla pedalata prima di essere utilizzata.

Lascia un commento