Come Usare Un Diffusore Di Oli Essenziali

Come Funziona un Diffusori di Oli Essenziali

Ciao amici di TiSuggerisco.com! Oggi vogliamo capire meglio come usare un diffusore di oli essenziali.

Tra le varie tipologie di diffusori, ci concentreremo solo sui vaporizzatori ad ultrasuoni.

Questa è infatti la tipologia di diffusori da noi preferita, e vogliamo capire come funzionano e come si usano per rendere la nostra casa più profumata e quindi accogliente.

Tramite l’utilizzo dei diffusori di aromi possiamo infatti creare “atmosfere olfattive” che invitino al relax, oppure ad una maggiore vivacità, o ad evocare ricordi, situazioni o scenari naturali.

Pensa ad esempio ad una fragranza che ti dia l’impressione di essere in un giardino di rose, oppure ad un aroma che ti ricordi una foresta di alberi di pino…

E’ chiaro che non si tratta quindi solo di profumare la nostra casa, ma di sollecitare determinate sensazioni di benessere ed emozioni, da condividere con i nostri cari o con i nostri amici.

Iniziamo allora con l’approfondire il funzionamento di questi utili dispositivi, e vediamo successivamente come utilizzarli nel modo migliore.

Come Funziona un Diffusore di Aromi ad Ultrasuoni

Boccetta di Olio Essenziale

I diffusori di oli essenziali ad ultrasuoni consentono di vaporizzare le essenze a freddo (diversamente dai tradizionali diffusori a candelina, che si basano invece sul calore di una fiammella).

Il principio di funzionamento dei vaporizzatori ad ultrasuoni è basato su una piastrina di ceramica che viene fatta vibrare.

Nota bene che questa vibrazione non produce rumore udibile dalle nostre orecchie, e si tratta quindi di dispositivi silenziosi ed adattissimi ad essere utilizzati in casa.

La vibrazione della piastrina contribuisce a vaporizzare le molecole d’acqua, che si disperdono nella stanza portando con sé micro quantità di oli essenziali che avevi precedentemente aggiunto all’acqua (bastano poche gocce di olio essenziale!).

Come Si Usa un Diffusore di Oli Essenziali

In commercio puoi trovare molti modelli di diffusori di essenze ad ultrasuoni, con caratteristiche differenti.

Come Si Usa Un Diffusore di Aromi

In linea generale però il loro utilizzo è piuttosto semplice, sono necessari solo pochi semplici passi:

  • Inserisci acqua nel serbatoio del diffusore ad ultrasuoni
  • Stai attenta a non superare mai il livello massimo di acqua nel serbatoio, solitamente contraddistinto da una tacca e dalla scritta MAX
  • Aggiungi poche gocce di olio essenziale all’acqua nel serbatoio. Non esagerare con la quantità di olio essenziale, ne bastano veramente poche gocce! Ti consiglio di metterne ad esempio solo 5 gocce, poi se ritieni che il profumo sia poco percepibile o troppo blando, sei sempre in tempo ad aggiungerne un altro paio di gocce!
  • Accendi il diffusore
  • Regola l’intensità della vaporizzazione sul livello che desideri

Ci raccomandiamo in ogni caso di seguire sempre scrupolosamente le istruzioni fornite dal produttore del vaporizzatore.

Sappi inoltre che nei diffusori di qualità è spesso presente un timer, che ti consente di impostare la generazione di vapore per un periodo di tempo predeterminato (ad esempio 1 ora, 2 ore, ecc).

Infine un ultimo consiglio: affidati sempre a diffusori di buona qualità, anche per un fatto di sicurezza.

Ad esempio una caratteristica che non dovrebbe mancare in un diffusore elettrico è l’autospegnimento. Questa funzione è molto utile, perchè quando l’acqua del serbatoio si esaurisce, il diffusore si spegne automaticamente garantendo risparmio di elettricità e sicurezza di utilizzo.

Lascia un commento