Come Sterilizzare le Spugne da Cucina col Microonde

Sterilizzare le Spugne col Microonde

Questa guida è particolarmente dedicata a tutti coloro che tengono in massima considerazione la pulizia della propria casa ma che non si fermano solo all’aspetto esteriore: vogliono anche una completa igienizzazione.

Ebbene, se ti riconosci in questa descrizione, nell’articolo che segue parleremo delle spugne da cucina.

Le spugne della cucina sono uno strumento fondamentale per la pulizia. Con esse pulisci stoviglie e superfici che entrano in contatto con gli alimenti che cucini e che mangi ogni giorno.

Malgrado l’uso del detersivo e i numerosi risciacqui, queste spugne tendono ad accumulare sporcizia e diventano pericolosi ricettacoli di germi e batteri.

Una spugna in cattive condizioni igieniche anziché pulire finirebbe per cospargere di microbi tutto ciò che tocca ottenendo quindi l’effetto opposto a quello desiderato.

Spugna da Cucina

Per risolvere questo problema ci sono due modi. Il primo è quello di buttare via la spugna e prenderne una nuova, il secondo invece prevede di sterilizzarla nel microonde.

In questa guida parleremo del secondo metodo perché è quello più pratico ed economico. Sterilizzare una spugna ti permette di poterla utilizzare per un tempo più lungo.

Ovviamente spugne troppo usurate prima o poi vanno comunque sostituite perché non sono più in grado di svolgere efficientemente il loro lavoro.

Cosa ti Serve per Sterilizzare una Spugna?

Per sterilizzare una spugna servono poche cose e fortunatamente sono tutte reperibili nelle comuni cucine:

  • Un forno a microonde con timer.
  • Una tazza.
  • Un po’ di succo di limone (ma non è obbligatorio).

Il Processo di Sterilizzazione

Spugna Pulita

Veniamo ora al processo di sterilizzazione vero e proprio. Per sterilizzare la spugna ti basta seguire questi semplici passi. Vedrai che è tutto facilissimo e richiede anche poco tempo.

  1. Pulisci bene la spugna sotto l’acqua per rimuovere residui di cibo e sporcizia.
  2. Prendi una tazza d’acqua e mettici dentro la spugna.
  3. Poni la tazza d’acqua dentro al forno a microonde.
  4. Accendi il forno a microonde alla massima potenza per circa due minuti.
  5. Alla fine del ciclo, aspetta qualche minuto in modo che l’acqua e la spugna si raffreddino. Mi raccomando, questo passaggio è molto importante perché se tocchi troppo presto la tazza o la spugna rischi di scottarti.
  6. Togli la tazza dal microonde e sciacqua la spugna sotto l’acqua corrente.

Ora la tua spugna è completamente sterilizzata ed è pronta a essere nuovamente utilizzata! L’acqua della tazza ha infatti raggiunto l’ebollizione uccidendo tutti i microbi che si trovavano nella spugna.

Ulteriori Consigli

Se oltre alla sterilizzazione vuoi anche dare un fresco profumo alla tua spugna allora ti basta aggiungere un pochino di succo di limone all’acqua che metti nella tazza (vedi il punto 2 descritto nel paragrafo precedente).

Puoi ripetere questa operazione una volta alla settimana circa. Questo ti permetterà di avere sempre la massima igiene in cucina.

Con lo stesso metodo puoi sterilizzare anche altre spugne, per esempio quelle per pulire il bagno.

Lascia un commento