Come Si Usa L’Aspirapolvere

Come Usare L'Aspirapolvere

Bene ragazze, oggi vogliamo approfondire un argomento apparentemente semplice: come usare al meglio l’aspirapolvere per ottenere risultati ottimali in termini di pulizia!

Ovviamente tutte noi sappiamo come si usa l’aspirapolvere, ma condividendo le nostre esperienze potremmo comunque imparare qualcosa di nuovo e utile!

Vediamo allora alcuni suggerimenti per ottenere una pulizia perfetta delle superfici di casa nostra, ed anche per mantenere in efficienza il nostro fido aspirapolvere!

Cosa Fare Prima di Accendere l’Aspirapolvere

Se hai un aspirapolvere con sacco, controlla che il sacco stesso non sia da cambiare. Allo stesso modo, controlla che il contenitore della polvere non sia rimasto pieno dall’ultima volta che hai pulito.

Utilizzare l’aspirapolvere con il sacco pieno infatti potrebbe compromettere l’efficacia della pulizia e danneggiare l’aspirapolvere stesso.

Nei modelli più qualitativi di aspirapolvere con sacco vi è un indicatore che ti dice quando è necessario sostituire il sacco vecchio con uno nuovo.

Per cambiare sacco o svuotare il contenitore, segui le istruzioni sul manuale del tuo specifico modello di aspirapolvere.

Come seconda cosa, è importante regolare la lunghezza del tubo di aspirazione in modo che l’utilizzo dell’aspirapolvere ti risulti il più comodo possibile.

Come Si Usa L'Aspirapolvere

Fai attenzione poi a montare la bocchetta giusta per la superficie da aspirare.

Le bocchette più ampie sono per i pavimenti, e ve ne sono alcune specifiche per pavimenti delicati come il parquet. Poi vi sono bocchette, solitamente di dimensioni più contenute delle precedenti, che servono per tappeti o tessuti (ad esempio divani e poltrone). Infine vi sono accessori sottili “a tubo” per arrivare negli interstizi più stretti.

Infine, sempre in base al tipo di superficie che devi pulire, regola la potenza di aspirazione sul livello più opportuno. Solitamente la potenza massima è riservata ai pavimenti.

Rimuovi inoltre qualsiasi piccolo oggetto dalla superficie da aspirare, per evitare che vada a finire dentro al tubo di aspirazione.

Se devi spolverare il pavimento, sarà bene che rimuovi sedie ed altri grossi oggetti prima di passare l’aspirapolvere.

Come Usare l’Aspirapolvere

Se stai pulendo un pavimento o un tappeto, muovi l’aspirapolvere gentilmente in avanti e poi riportalo verso di te. Ripassa anche più volte sullo stesso punto se necessario.

Mentre rimuovi la polvere dal pavimento, suddividi mentalmente la superficie della stanza in 3 o 4 aree e puliscile una dopo l’altra: in questo modo non ti dimenticherai di nessuna area.

Come Aspirare La Polvere

Dedica particolare attenzione agli angoli, agli spazi dietro alle porte e agli interstizi (ad esempio tra l’armadio e la parete, ecc.). E’ proprio qui infatti che si annida la maggior quantità di polvere.

Questi sono punti particolarmente difficili da trattare, perchè spesso la bocchetta che utilizzi per aspirare il pavimento è troppo grande per esse. Valuta se è necessario, per gli spazi stretti, cambiare accessorio ed utilizzarne uno specifico.

Se stai facendo pulizie approfondite in tutta la casa, di tanto in tanto controlla il contenitore dello sporco oppure il sacco, in quanto potrebbe essersi riempito. In questo caso svuotalo o sostituisci il sacco seguendo il manuale di istruzioni dell’aspirapolvere.

Cosa Fare Al termine dell’Aspirazione

Quando finisci di fare le pulizie, ricordati sempre di pulire la bocchetta di aspirazione dallo sporco che si è fermato sulle spazzole, e di svuotare il contenitore della polvere aspirata nel caso tu stia usando un aspirapolvere senza sacco.

Di quando in quando dai anche una occhiata al filtro dell’aspirapolvere, e verifica se è il caso di pulirlo o cambiarlo. Per fare questo tipo di operazioni, segui sempre le istruzioni fornite dal produttore.

Lascia un commento