Come Ricaricare una Power Bank e Quanto Dura

Come Ricaricare Una Power Bank

In questo approfondimento voglio chiarire un dubbio che alcuni di voi, non particolarmente esperti di tecnologia, ci hanno espresso: come ricaricare una power bank?

Sicuramente la power bank è un oggetto estremamente utile, specialmente quando sei in viaggio e stai per esaurire la batteria del tuo smartphone, tablet o altro dispositivo mobile.

Se il tuo telefonino esaurisce la batteria, colleghi ad esso il caricabatterie portatile e hai risolto il problema…

Ma se è proprio la tua power bank ad essersi scaricata completamente?

Non preoccuparti, ti spiego subito come ricaricare la power bank in pochi semplicissimi passi!

Come Si Ricarica Una Power Bank

Il modo più veloce e pratico di ricaricare il tuo caricabatterie portatile è quello di collegarlo alla rete elettrica.

Oltre alla power bank, ti serviranno:

Come Si Ricarica Una Power Bank
  • una presa elettrica
  • un adattatore
  • un cavo USB (utilizza il cavo di ricarica fornito assieme alla power bank)

Prima di tutto collega l’estremità più grande del cavo USB all’adattatore, e quella più piccola alla porta di ingresso della power bank (solitamente la porta di ingresso è caratterizzata dalla dicitura “IN”).

Trova quindi una presa elettrica libera e collega l’adattatore alla presa elettrica: noterai che la power bank inizia a caricarsi.

Nelle power bank di qualità infatti, vi sono solitamente una serie di LED che indicano il livello di carica, e che lampeggiano durante il processo di ricarica.

Vedi nella foto qui a fianco la power bank sotto carica: l’adattatore è il pezzo bianco attaccato alla presa elettrica a muro.

Evita di usare la power bank per ricaricare un altro dispositivo mentre la power bank stessa è sotto carica, e fai attenzione a scollegare dalla rete elettrica la power bank quando il processo di ricarica è completato.

Attieniti in ogni caso al manuale di istruzioni fornito dal produttore della power bank.

Se ti interessa capire meglio come utilizzare i caricabatterie portatili, ti consiglio di dare una occhiata alla nostra guida particolareggiata all’utilizzo delle power bank.

Livello di Carica Power Bank

Quanto Dura Una Power Bank?

Come tutte le batterie, anche la vita utile delle power bank è limitata.

Ma quanti cicli (con ciclo si intende una ricarica + scarica complete) posso sperare di effettuare con il mio caricabatterie portatile prima di doverlo buttare via?

La risposta è che dipende dalla qualità del prodotto che hai acquistato.

Diciamo che in media una power bank di qualità può durare alcune centinaia di cicli (diciamo circa 500 cicli), mentre una power bank poco qualitativa in media durerà di meno.

Nel momento in cui il tuo caricabatterie non mantiene più la carica efficacemente, non ti sarà più utile e dovrai pensare di cambiarlo.

Lascia un commento