Come Fare il Bucato in Lavatrice

Bucato in Lavatrice

La lavatrice è uno degli elettrodomestici più importanti che abbiamo nelle nostre case e storicamente ha rappresentato un punto di svolta nella società perché nel dopo guerra ha liberato le donne dal gravoso onere del bucato.

Ancora oggi il suo ruolo è fondamentale perché pulisce e igienizza i nostri capi di abbigliamento mentre tutti noi possiamo usare il tempo che ci resta per fare altro.

Col passare degli anni questo elettrodomestico si è evoluto: è migliorata la qualità del lavaggio, sono calati i consumi di corrente e di acqua e sono stati creati un sacco di programmi per i più svariati tessuti.

Le lavatrici moderne sono molto evolute e ci sentiamo tranquilli quando lavano in totale autonomia i nostri vestiti. Tuttavia è sempre bene seguire alcuni semplici consigli per ottenere i migliori risultati e un bucato sempre al top.

Eccone qui alcuni selezionati dai nostri esperti in lavaggi.

Caricare la Lavatrice

Quando ti accingi a caricare la lavatrice controlla per bene i vestiti e tutto ciò che vuoi lavare. Gli oggetti dimenticati nelle tasche non solo possono rovinarsi ma possono anche causare danni all’elettrodomestico.

Inoltre non caricare mai troppo il cestello. Ogni lavatrice ha un peso massimo misurato in kg, tale peso potrebbe variare a seconda del programma che si sceglie. Se hai dei dubbi consulta il libretto di istruzioni.

Se carichi troppo la lavatrice, i panni potrebbero non lavarsi bene o peggio ancora rovinarsi.

Scegli il Programma Giusto

Programma Lavatrice

Separa i vestiti secondo la tipologia di tessuto ed il colore e scegli il programma che meglio si adatta ai loro tessuti. Tra un programma e l’altro ci può essere molta differenza soprattutto per quanto riguarda la temperatura.

I vestiti delicati come la seta e la lana intima vanno lavati a 30 °C, il cotone colorato, la biancheria intima e i jeans intorno ai 40 °C mentre le lenzuola a 60 °C. Per non sbagliare controlla sempre le etichette.

Lava a 90 °C solo tessuti molto resistenti e solo se sono molto sporchi. Di fatto questa temperatura è sconsigliata nella maggior parte dei casi.

La velocità di centrifuga solitamente è stabilita dal programma che hai selezionato e quindi non dovresti avere problemi. Se però hai paura di rovinare qualcosa, abbassa il numero di giri, ci vorrà solamente un po’ più tempo per l’asciugatura.

Cerca di lavare tessuti di colori diversi separatamente. Talvolta perdono un po’ di colore e potrebbero macchiare gli altri capi nello stesso lavaggio.

Il Detersivo

Bucato Pulito

Presta attenzione anche al detersivo! Alcuni detersivi sono specifici per certi capi: spesso quelli delicati necessitano di un detersivo apposito.

Non eccedere col detersivo perché potrebbe lasciare dei residui sui panni. Se la lavatrice si riempie di schiuma vuol dire che hai esagerato.

Usare la quantità raccomandata di detersivo significa anche avere rispetto per il nostro pianeta!

Esistono anche additivi come igienizzanti e smacchianti che possono essere usati per ottenere risultati migliori perfino a basse temperature.

Lascia un commento