A Che Ora Pesarsi, E Quanto Spesso?

A Che Ora Pesarsi

Ciao, oggi vorrei dare una risposta all’annosa domanda: a che ora è meglio pesarsi?

Ma non solo, vorrei anche darti qualche consiglio su quanto spesso è opportuno pesarsi.

Se stai cercando di perdere qualche kg, allora sicuramente ti serve una bilancia per controllare i tuoi progressi, e per capire se la tua dieta sta dando i risultati sperati.

Il problema è che si rischia di diventare ossessivi salendo sulla bilancia più volte al giorno, finendo così per esaltarsi o deprimersi se la bilancia misura qualche etto in meno o in più rispetto alla misurazione precedente.

Bisogna evitare di dare eccessivo significato ad ogni minima variazione della nostra massa corporea sia in un senso che nell’altro, e dobbiamo imparare ad avere una strategia non solo nell’alimentazione, ma anche nel modo in cui misuriamo il nostro peso.

Quando Pesarsi?

Quando Pesarsi

L’orario più giusto per salire sulla bilancia è al mattino dopo essersi svegliati, prima di fare colazione.

Al mattino appena svegli si è meno soggetti ad alcune variabili che influenzano il nostro peso, come ad esempio l’assunzione di cibo e liquidi.

Ovviamente è opportuno avere l’accortezza di pesarsi avendo addosso solo l’intimo (o nudi), il modo che il vestiario non influenzi la misurazione.

Se pesarsi al mattino appena svegli per te è un problema, ad esempio perché devi correre a lavorare, ti consiglio di pesarti comunque sempre alla stessa ora del giorno.

Pesarsi sempre negli stessi giorni alla stessa ora è utile per fare in modo che le condizioni siano più costanti possibile.

E’ molto facile infatti avere variazioni di peso fino ad un paio di kg in base a fattori quali assunzione di cibi e liquidi, ritenzione idrica o perdita di liquidi dovuta ad esempio all’attività fisica.

Se fai attività fisica regolare, considera che anche l’acquisizione di massa magra (muscoli) dovuta all’esercizio fisico incide sul tuo peso complessivo.

Tieni quindi sempre presente che la variazione della massa corporea complessiva non dipende soltanto dall’aumento o dalla diminuzione della quantità di grasso, ma anche muscoli, liquidi e cibo ingerito possono modificare il tuo peso in maniera sensibile.

Quanto Spesso Pesarsi?

Quanto Spesso Pesarsi

Ti consiglio di pesarti al massimo 2 o 3 volte a settimana, a giorni fissi e sempre alla stessa ora.

Evita di pesarti nel weekend, perché di solito al Sabato ed alla Domenica è più frequente che siano presenti fattori che impattano sul nostro peso. Ad esempio spesso usciamo a mangiare e fare aperitivi con amici, oppure ci dedichiamo all’allenamento sportivo, ecc.

Pesarsi più volte al giorno è sbagliato e porta solo a confondersi e ad ottenere risultati contrastanti.

Anche pesarsi tutti i giorni una volta al giorno a mio parere non è necessario, soprattutto se sei una persona emotiva che potrebbe farsi condizionare da una singola misurazione sballata.

Tieni traccia delle misurazioni, in modo che dopo alcune settimane puoi verificare il trend del tuo peso corporeo.

Come già detto infatti, la singola misurazione non ha importanza, l’unica cosa che ha senso è controllare la tendenza del tuo peso nel medio lungo periodo.

E’ infine molto importante utilizzare sempre la stessa bilancia, poiché bilance differenti potrebbero misurare in modo diverso il tuo peso corporeo.

Lascia un commento